Contatti

Per contribuire in traduzioni, correzioni e/o materiale di prima mano per la pubblicazione, come ad esempio aggiornamenti dalle strade, aggiornamenti di azioni, rivendicazioni di responsabilità, testi di compagni imprigionati o perseguitati, richiami, opuscoli, articoli di opinione, ecc: contrainfo(at)espiv.net

Exarchia: Striscioni in solidarietà con il CSO Kike Mur, i/le ribelli del G20 e Lisa

Nella mattinata di martedì 11 luglio 2017, gli/le abitanti dello squat Themistokleous 58, insieme a dei/lle compagn* affini, hanno appeso a Exarchia degli striscioni in solidarietà internazionalista a proposito di tre casi diversi.

Abbiamo le chiavi di tutte le porte… Solidarietà con il CSO Kike Mur a Saragozza, Spagna

Da uno dei balconi del […]

Berlino: Vetri rotti a impresa immobiliare “Berlin Maegleren”

20 giugno 2017

Siamo arrabbiatx, arrabbiatx per una politica che non tralascia solo l’aiuto alle persone che ne hanno bisogno ma procede attivamente contro un collegamento in rete di queste persone. Una politica che non riesce a proteggere i quartieri e la gente che ci vive, che la trasforma in zombie sempre più simili prive […]

Berlino: Pietre a volante della polizia

12 giugno 2017

Domenica notte, spintx dall’odio contro questo Stato e pienx di disprezzo per gli sbirri che lo proteggono, vaghiamo attentx nella notte, in tutta calma prendiamo posizione nella nostra imboscata predisposta e … ecco che arriva … Lo sbirro che questa notte sarà destinato a diventare l’obiettivo della nostra resistenza. La sua missione: […]

Brighton, Inghilterra: Uno striscione è stato appeso ai pennoni di fronte al memoriale di guerra in centro città

Nessun* è illegale // Sgombero di Calais = Attacchi razzisti, deportazioni violenza di stato // Resisti & lotta

Stamattina ci siamo svegliati presto per esporre uno striscione che esprime solidarietà e rabbia nei confronti della situazione di Calais dove il 17 ottobre [NdT: lo sgombero è stato spostato al 24 ottobre] lo stato francese […]

Berlino: Vernice a Hellmann, responsabile di sgomberi coatti

Berlino, 29 luglio 2016

Nella notte sul 29 luglio, è stata effettuata una visita al negozio di moda di lusso di Frederick Hellmann in via Friedrich 71 con trasformazione della facciata. Il 9 agosto Hellmann vuole lo sgombero coatto del M99. Lo sgombero è un attacco a Kreuzberg e alle strutture autonome. L’attacco alla Rigaer94 […]

Berlino: Vernice dopo sgombero coatto, a fuoco macchina edile

Berlino, 4 luglio 2016

Il 09 aprile 2016, Birgit e Ralph Hartig ordinarono lo sgombero coatto della 67enne Rosemarie F. che due giorni dopo moriva in una struttura d’accoglienza per le conseguenze fisiche e psichiche dello sgombero coatto. Abbiamo preso il luglio nero come occasione per ricordare ai responsabili dello sgombero di Rosemarie F. che […]

Rostock, Germania: Fuoco a biglietteria automatica e vernice a tribunale

Rostock, 23 giugno 2016

La mattina del 22 giugno sgombero della Kaderschmiede e di altre parti di una casa nella Rigaer Strasse 94. Lx abitanti della casa furono e sono vessatx dagli sbirri. I responsabili dello sgombero puntano come al solito sulle menzogne e sull’inganno per fare propaganda contro le strutture di sinistra. Pretesto per […]

Marsiglia: L’espulsione del terzo Manba è finita con 3 compagn* in custodia cautelare, e un arresto a domicilio

Nel pomeriggio del 12 aprile il nuovo Manba è stato espulso dalle forze di polizia arrivate in gran numero, si contano due arresti e delle violenze poliziesche. La nuova apertura seguiva l’espulsione del manba 2 (la settimana scorsa). Articolo aggiornato (ancora) da MIA il 15 aprile.

Il Manba era stato aperto qualche giorno fa […]

Italia: Sugli ultimi sgomberi e arresti a Milano

un breve scritto sui fatti di venerdì 15 maggio a Milano:

A Quarto Oggiaro story

Il commissariato di Quarto Oggiaro ha dichiarato guerra agli anarchici!

Quale novità, degli sbirri che cercano di farcela pagare!

Ma partiamo dal principio.

Poco prima del 1° maggio sono iniziate le perquisizioni. Fatte con il solito stile arrogante della sbirraglia: […]

Bergamo: Comunicato in solidarietà agli sgomberi

Chi governa legittima il proprio potere attraverso strumenti da lui inventati per irreggimentare e uniformare. Chi governa vuole che ogni persona si rivolga a lui per essere felice perchè ha bisogno che ogni azione, sia essa sociale o individuale, si caratterizzi come “un utile” per lo Stato. Chi governa ha chiamato l’imposizione di tale ingiustizia […]

Genova: Sgomberato il Mainasso

IL MAINASSO SOFFIA ANCORA

Questa notte, 27 maggio, la questura ha sgomberato, con un imponente spiegamento di forze, il Mainasso occupato da appena 2 mesi.

Ciò non ci scoraggia, ma anzi ci spinge ad andare avanti per la nostra strada senza esitazioni.

Per 2 mesi uno spazio di proprietà delle Opere Pie […]

Salonicco, Grecia: L’occupazione “Orfanotrofio” è stata rioccupata ed evacuata; detenzioni di massa

(riprese da media corporativi: 1, 2, 3, 4)

Sabato mattina, 28 Settembre 2013, un gruppo di compagni ha rioccupato lo squat Orfanotrofio che era stato evacuato nel quartiere di Toumba, a Salonicco. Poco dopo, hanno rilasciato un comunicato collettivo circa la loro azione, e sono saliti sul tetto dell’edificio dispiegando uno striscione che scriveva […]

Grecia: La polizia ha sfrattato l’occupazione Orfanotrofio a Salonicco

Nelle prime ore del mattino del 2 Settembre 2013 la polizia greca ha condotto un’altra operazione contro le occupazioni, questa volta contro l’occupazione Orfanotrofio, una vecchia casa per bambini abbandonati nel distretto di Toumba, a Salonicco.

Sette occupanti sono stati arrestati all’interno dell’edificio con l’accusa di aver violato la legge in materia di occupazione […]

Girona, Spagna: Attualizzazione del 02/09 e giornata al casale occupato contro la MAT

Vi scriviamo da dentro del casale occupato, continuiamo a resistere dopo vari giorni di occupazione. Sono le 11 della notte, non rimangono sbirri assediando lo squat e sono anche andati via i cinque furgoni nel benzinaio qua vicino. Oggi abbiamo avuto una giornata stressante in casa, con gli sbirri accerchiando la casa, però continuiamo a […]

Ioannina, Grecia: L’occupazione Antiviosi è stata sfrattata

Ancora un altro spazio anti-autoritario è stato sigillato dallo Stato greco.

Giovedì, 29 Agosto, alle 07:00, pesanti forze di polizia e ufficiali dei vigili del fuoco hanno sfrattato l’occupazione Antiviosi nella città di Ioannina, in presenza di un pubblico ministero. Non c’era nessuno all’interno della casa occupata. I poliziotti, però, sono stati affrontati da […]

Berlino: Manifestazione in solidarietà con i compagni perquisiti dalla polizia il 14 Agosto

Secondo i primi aggiornamenti, ci sono stati grandi irruzioni della polizia in otto progetti di case, tra cui il Rigaer 94, così come in appartamenti a Berlino questa mattina (14/8). I poliziotti sono presumibilmente alla ricerca di persone responsabili di attacchi contro diversi centri di lavoro (“uffici sociali”) e un recente attacco con molotov contro […]

Grecia: Riguardo lo sgombero delle occupazioni nella città di Patrasso, 05/08/2013

Nell’alba di Lunedì, 5 Agosto, alle 06:30, si è effettuata a Patrasso una vasta operazione di polizia con l’obiettivo di evacuare lo spazio autogestito occupato “Spazio TEI – N.Gyzi”, l’occupazione “Maragopouleio” e la storica “Occupazione Parartima“. All’interno di un clima di polizia e di repressione assoluta, con l’arresto da parte dei poliziotti […]

Grecia: Invasione della polizia a tre spazi occupati nella città portuale di Patrasso

Il 5 Agosto 2013, alle 06:30 circa, poliziotti in divisa e in borghese hanno fatto irruzione e sfrattato tre spazi occupati a Patrasso, in particolare l’occupazione PARARTIMA all’angolo di Via Corinthou ed Aratou, l’occupazione Maragopouleio sulla Via Gounari, e lo spazio autogestito all’interno dell’Istituto dell’Educazione Tecnologica (TEI) di Patrasso. Tutti e tre […]

Buenos Aires, Argentina: Un compagno colpito da arma da fuoco resistendo allo sgombero di Sala Alberdi

Nel corso degli scontri avvenuti all’alba di mercoledì 13 marzo, durante la resistenza allo sgombero della Sala Alberdi, un compagno della Biblioteca Los Libros de la Esquina è stato ferito alla gamba con un’arma da fuoco. La palla di piombo di 9mm è entrata e uscita dalla sua gamba sinistra […]

Salonicco: Nuovo processo contro sei compagni dell’occupazione Delta, che è stata sgombrata a Settembre del 2012

L’occupazione Delta, a Salonicco, è stata violentemente sgombrata il 12 Settembre 2012. Nel processo-farsa che segui, dieci compagni arrestati hanno ricevuto delle pene con delle sospensioni condizionali e costretti a pagare delle multe (7.950 € in totale). Uno degli arrestati, l’anarchico immigrato Gustavo Quiroga, è rimasto in carcere ed è stato di seguito deportato in […]

Atene: Raid della polizia nell’occupazione di Lelas Karagianni

Sullo striscione in alto si legge: “IL FASCISMO NON PASSERÀ”. NO PASARÁN!” e sull’altro in basso: “24 ANNI OCCUPAZIONE LK37”

Il 15 Gennaio, alle ore 12:00 circa, i poliziotti hanno fatto irruzione all’occupazione anarchica più vecchia della Grecia, Lelas Karagianni 37. Solidali e vicini del quartiere sono riuniti a Piazza Amerikis e poi fuori […]

Genova, Italia: Dopo lo sgombero di Giustiniani 19

Liberarci tutti!

Mercoledì 12 dicembre 11 compagni hanno ricevuto la notifica di una serie di misure cautelari (4 arresti domiciliari, 7 obblighi di firma giornalieri), nominalmente per atti compiuti durante lo sgombero di Giustiniani 19 avvenuto il 7 agosto. Le misure vengono date non in quanto “sanzione” dei reati commessi, ma come “prevenzione” di reati […]

Atene: Comunicato di Villa Amalias 20/12/2012

IL FUOCO NON CI BRUCIAIL FUOCO BRUCIA DENTRO DI NOISOLIDARIETÀ ALL’OCCUPAZIONE VILLA AMALIAS

 

Oggi, 20/12/2012, la polizia ha invaso la Villa Amalias. Con il pretesto di una denuncia per traffico di droga, con la presenza del procuratore, è stata effettuata una perquisizione. I risultati fanno ridere. Tuttavia il ministro dell’Ordine Pubblico, Dendias, afferma […]

Atene: Annuncio dei compagni dell’occupazione Villa Amalias, 20/12/2012

Oggi, 20 Dicembre 2012, alle 07:00 del mattino le forze della polizia hanno fatto irruzione all’occupazione Villa Amalias. Il pretesto per questa esibizione del potere oppressivo è stato una “denuncia anonima” alla polizia.

Otto compagni (sei greci e due stranieri) che si trovavano all’interno dell’occupazione sono stati arrestati e portati al quartier generale della […]

Praga: L’occupazione di Villa Milada è stata evacuata brutalmente dalla polizia, dopo un tentativo simbolico di rioccupazione

Villa Milada era una nota occupazione di abitazioni e luogo di riunione politica a Praga, ed è stata uno dei spazi più importanti per la scena indipendente underground. La sua storia risale al Primo Maggio del 1998.

Tre anni fa, l’ultimo gruppo d’occupanti che la formavano hanno resistito al violento sfratto da parte […]