Contatti

Per contribuire in traduzioni, correzioni e/o materiale di prima mano per la pubblicazione, come ad esempio aggiornamenti dalle strade, aggiornamenti di azioni, rivendicazioni di responsabilità, testi di compagni imprigionati o perseguitati, richiami, opuscoli, articoli di opinione, ecc: contrainfo(at)espiv.net

Svizzera: Marco Camenisch, aggiornamento “discesa” – Fine giugno 2016

Dopo il traferimento del novembre 2015 da Bostadel a Saxerriet (Salez) nella sezione “chiusa di transito”, il 10 dicembre 2015 ci fu una “riunione di trasferimento” con la direzione del carcere, i responsabili del DAP Zurigo e il mio legale, in cui furono deliberati e poi ordinati i seguenti “passi”, ora già realizzati:

[…]

Germania: Sgombero in corso nella foresta di Hambach – Bisogno di aiuto!

Il 14 marzo il campo occupato è stato circondato dalla polizia. Si è rivelata essere un’operazione in grande scala: tutti i sentieri principali della foresta sono stati liberati, riparati e allargati, tutte le barricate e gli spuntoni distrutti. A oggi sono state distrutte quattro piattaforme non occupate. Le forze di polizia sono ancora in giro, […]

Atene: Nuovo squat in via Themistokleous 58 a Exarchia

Occupazione internazionale. Morte ai patrioti. Per i/le rifugiat*.

Nella serata di domenica 10 gennaio 2016 abbiamo occupato l’edificio vuoto in via Themistokleous 58, a Exarchia, Atene. L’intenzione è di aprire un luogo dove i/le migrant*, che sono bloccati qui in Grecia a causa delle politiche migratorie europee, possano vivere e auto-organizzarsi liber* dal controllo […]

[Prigioni greche] Nikos Romanos: “Requiem per un viaggio di non ritorno”

Qui di seguito il prigioniero anarchico Nikos Romanos fa un resoconto dei fatti che hanno preceduto l’assassinio di Alexandros Grigoropoulos il 6 dicembre 2008.

Ricevuto il 30 novembre 2015:

Requiem per un viaggio di non ritorno

Oggi parlerò di quello che dovrebbe essere considerata come un’autentica testimonianza dell’anima alla […]

Grecia / Cipro: Manifestazione e scontri del 6 dicembre

Il 6 dicembre si sono svolte delle manifestazioni per il settimo anniversario dell’uccisione di Alexandros Grigoropoulos in diverse città greche, come Salonicco, Komotini, Ioannina, Karditsa, Lamia, Volos, Larissa, Trikala, Agrinio, Patras, Kalamata, Heraklion & Rethymno (isola di Creta), Mytilini (isola di Lesbos), e Atene centro, ma anche a Limassol, Cipro.

Lo striscione principale a Trikala […]

Dicembre Nero ovunque

Questo post verrà aggiornato regolarmente con le ultime notizie & i relativi link.

Cronologia anche in greco, inglese, portoghese, spagnolo

[…]

Prigioni spagnole: Indirizzo del/lla prigionier* anarchic* Mónica Caballero e Francisco Solar

Il 28 ottober 2015, la giustizia spagnola ha deciso di prolungare di altri due anni il periodo di detenzione preventiva degli anarchici Mónica Caballero e Francisco Solar. Sono stati arrestati il 13 novembre 2013, accusati di appartenenza a un’organizzazione terroristica, devastazione e cospirazione. Benché il codice penale spagnolo limiti il carcere senza processo a due […]

Francia, Tolosa: Operazione Pandora. Striscioni in solidarietà con gli/le accusat*

Nella notte di martedì 3 novembre 2015 degli striscioni sono stati esposti un po’ ovunque a Tolosa necropoli, in solidarietà con gli/le compagn* vittime una volta di più dell’oppressione e della repressione di stato.

Pietra dopo pietra, muro dopo muro, distruggeremo le prigioni. (A)

Pandora. Morte allo stato che imprigiona i/le nostr* compagn*

[…]

Torino, Italia: Incontro solidale in vista del processo a Billy, Silvia e Costa – Riprendiamo le ostilità alle tecno-scienze

Lanciamo un momento solidale in vista del processo che si svolgerà a Torino il 13 Gennaio. Billy Silvia e Costa sono accusati di possesso, trasporto e ricettazione di esplosivo, e per il tentativo di attacco al centro di ricerche nanotecnologiche IBM a Zurigo.

Questo si collega al 15 Aprile 2010 quando vennero fermati e arrestati […]

Atene: Rinvio a giudizio per il piano di evasione della CCF

Il 16 Novembre 2015 è stato reso noto che un totale di 27 persone sono state rinviate a giudizio per il caso del piano di evasione dalla prigione di Koridallos della Cospirazione delle Cellule di Fuoco. Persone appartenenti al nucleo familiare più stretto dei prigionieri anarchici fanno parte degli accusati; il che vuol dire che […]

Svizzera: Marco Camenisch trasferito al carcere semi-aperto [cambiamento del suo indirizzo]

Il prigioniero anarchico Marco Camenisch è stato trasferito al carcere “semi-aperto” di Saxerriet.

Per scrivergli:

Marco Camenisch PF 1 CH – 9465 Salez (Svizzera)

Libertà per Marco!

Berlino: Incendiata auto Wisag

Berlino, 4 novembre 2015

Nella notte passata a Wedding abbiamo incendiato un’auto della Wisag (wisag.de). È una delle più importanti aziende di servizio per il facility management & security (sicurezza), o i porci della sicurezza bvg (NdT: trasporti pubblici di Berlino) o aeroporti, la lista delle strutture dove wisag partecipa ai profitti è lunga. In […]

Berlino: Attacco a sede del partito Pro Deutschland

Nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre, abbiamo attaccato e marchiato l’Ufficio Cittadini di “Pro Deutschland” come luogo dell’aizzamento razzista e disprezzo del genere umano.

Lo vediamo come risposta necessaria all’aizzamento che seminano e diffondono contro le persone in fuga come anche all’odio generalizzato contro “non tedeschi” (più vago di così…).

Sia […]

Berlino: Spaccati i vetri a punto d’incontro nazista

Berlino, 29 ottobre 2015

La notte scorsa abbiamo sfasciato con delle pietre la “Stumpfe Ecke” (NdT: “L’angolo spuntato”) in via Naugarder 15. Sabato 17 gennaio 2015 in questa bettola si celebrava una riunione nazi. La rete razzista degli autoeletti “Hooligan contro i Salafisti” (HoGeSa) aveva invitato a un “incontro per Berlino e dintorni per conoscersi”, […]

Hambach, Germania: Sabotate macchine da costruzione

Redatto da Chaos Engineering Crew, il 28 ottobre 2015

La notte passata abbiamo sabotato otto macchine da costruzione sull’area antistante la coltivazione a giorno di Hambach. A cinque ruspe, due bulldozer, un compressore e un’altra macchina indefinita ma apparentemente molto cara furono recisi tutti i cavi idraulici ed elettrici accessibili, riempiti di sabbia i serbatoi […]

Atene: Forte esplosione allo squat Kouvelou nel quartiere di Maroussi

Oggi 9 novembre 2015, il cancello esterno dello squat Epavli Kouvelou a Maroussi (quartiere nord di Atene) è stato attaccato con un potente ordigno esplosivo. I danni agli edifici circostanti sono stati importanti. Attualmente la zona è bloccata dalla polizia.

Persone solidali sono riunite all’angolo tra le vie Dionysou e Chatziantoniou per essere […]

Svizzera: Marco Camenisch, aggiornamento “discesa”

Nell’ultima settimana di ottobre 2015 è arrivato il responso della “commissione specialista” che sorprendentemente si dichiara d’accordo sotto tutti i punti proposti dal DAP ZH per una “discesa”.

Questo significa anche che tra i vari passaggi, per es. dai permessi scortati a quelli senza scorta, o dagli ultimi al lavoro esterno, […]

Stato spagnolo: Indirizzo del compagno prigioniero in seguito alla nuova operazione repressiva

Il 30 ottobre i/le nove anarchici arrestat* due giorni prima in Catalogna sono compars* a giudizio all’Audiencia nacional per la seconda fase dell’operazione Pandora. Alla fine otto sono stat* rimess* in libertà (6 di loro su cauzione) e uno è stato messo in preventiva.

Questo è il suo indirizzo. Scrivetegli, sostenetelo, che sappia che non […]

Atene: Comizio solidale con Evi Statiri e Athena Tsakalou

Sospensione immediata delle misure cautelari – Nessuna persecuzione contro Evi Statiri e Athena Tsakalou.

Più si estende la geografia della prigione, più cresce la nostra resistenza.

Insieme alla CCF, insieme a Lotta Rivoluzionaria, daremo fuoco alle strade della metropoli.

Sospensione delle misure cautelari contro Athena Tsakalou ed Evi Statiri.

Libertà […]

Stato spagnolo: Prolungata la custodia cautelare di Mónica e Francisco

Martedì 27 ha avuto luogo l’udienza in cui si decideva se la custodia cautelare di Mónica y Francisco sarebbe stata prolungata o sarebbero stati rimessi in libertà in attesa di giudizio. La decisione è arrivata, è stata prolungata.

Malgrado la legislazione spagnola preveda due anni come tempo massimo che una persona può passare in custodia […]

Pyhäjoki, Finlandia: Il progetto di impianto nucleare di Fennovoima bloccato di nuovo in memoria di Rémi Fraisse

Azione in memoria di Rémi

Ricevuto Venerdì 23 Ottobre:

Oggi il lavoro al sito di costruzione dell’impianto nucleare di Fennovoima è stato ancora interrotto!

Tre camion sono stati bloccati – due da persone che si sono arrampicate a bordo e uno da una persona che si è incatenata al veicolo. Dopo un’ora e mezza […]

Svizzera: 7° Aggiornamento su Marco Camenisch – No liberazione

28 settembre 2015: 7° aggiornamento no liberazione

Nella “riunione n. 3 di coordinamento dell’esecuzione della pena” del 27 luglio 2015 c’è stata “l’audizione legale” del sottoscritto. Presenti: l’ennesimo nuovo “responsabile” e un’addetta alla verbalizzazione del DAP ZH; l’assistente sociale, una praticante e la responsabile per l’esecuzione penale (tipo vicedirettrice) del carcere di Bostadel; il mio […]

Dispositivo di sorveglianza trovato, documentato e distrutto

Trovate altre foto qui.

A fine settembre abbiamo messo fine all’incertezza riguardo la presenza di un dispositivo di sorveglianza che aveva come obiettivo la biblioteca anarchica La Discordia nel Nord-Est di Parigi. Un dispositivo che si trovava nella scuola Montessori «Plaisir d’enfance» situata proprio di fronte alla biblioteca, al primo piano, in uno sgabuzziono che […]

Atene: A proposito delle misure cautelari contro Evi Statiri

Le misure cautelari contro Evi Statiri, per quel che si sa finora, sono le seguenti:

– Divieto di lasciare il territorio greco.

– Presentazione davanti alle autorità tre volte al mese.

– Residenza obbligatoria in un luogo preciso.

– Limite di circolazione di un chilometro intorno al suo domicilio.

– Divieto di comunicare con imputat* […]

Foresta di Hambach, Germania: Aggiornamenti da Jus

Aggiornamenti da Jus

Sei settimane fa (al 3 settembre) il compagno Jus è stato arrestato durante l’espulsione della Torre di Remi, un’enorme barricata eretta in onore di Rémi Fraisse, ucciso dalla polizia.

Durante le prime 3 settimane Jus ha fatto sciopero della fame e per tutta risposta i poliziotti gli hanno detto che non […]