Contatti

Per contribuire in traduzioni, correzioni e/o materiale di prima mano per la pubblicazione, come ad esempio aggiornamenti dalle strade, aggiornamenti di azioni, rivendicazioni di responsabilità, testi di compagni imprigionati o perseguitati, richiami, opuscoli, articoli di opinione, ecc: contrainfo(at)espiv.net

Svizzera: Marco Camenisch, aggiornamento “discesa” – Settembre 2016

Il 1° settembre, come da aggiornamento del 26 giugno 2016, è iniziato il “lavoro estemo” in zona Zurigo previsto per sei mesi.

Il mio nuovo recapito è: mc, c/o Kasama, Militärstrasse 87/A, CH-8004 Zürich

Per proteggere la mia (costruenda…) sfera privata e quella dell’ambiente sociopolitico a me più vicino, in seguito non pubblicherò […]

Parigi: Azione per i/le prigionier* politic* alla protesta massiccia nelle strade di Parigi il 14 giugno

Durante la manifestazione a Parigi del 14 giugno, dei/lle compagn* del GAB (Gruppo Anarchico di Berna) hanno portato uno striscione in solidarietà con i/le prigionier* politic* in Grecia, Svizzera e altrove, che diceva: “Chiunque dimentica i/le prigionier* della guerra sociale ha dimenticato la guerra! Libertà per Nikos Maziotis, Marco Camenisch & i membri della Cospirazione […]

Svizzera: Marco Camenisch, aggiornamento “discesa” – Fine giugno 2016

Dopo il traferimento del novembre 2015 da Bostadel a Saxerriet (Salez) nella sezione “chiusa di transito”, il 10 dicembre 2015 ci fu una “riunione di trasferimento” con la direzione del carcere, i responsabili del DAP Zurigo e il mio legale, in cui furono deliberati e poi ordinati i seguenti “passi”, ora già realizzati:

[…]

Svizzera: Marco Camenisch trasferito al carcere semi-aperto [cambiamento del suo indirizzo]

Il prigioniero anarchico Marco Camenisch è stato trasferito al carcere “semi-aperto” di Saxerriet.

Per scrivergli:

Marco Camenisch PF 1 CH – 9465 Salez (Svizzera)

Libertà per Marco!

Svizzera: Marco Camenisch, aggiornamento “discesa”

Nell’ultima settimana di ottobre 2015 è arrivato il responso della “commissione specialista” che sorprendentemente si dichiara d’accordo sotto tutti i punti proposti dal DAP ZH per una “discesa”.

Questo significa anche che tra i vari passaggi, per es. dai permessi scortati a quelli senza scorta, o dagli ultimi al lavoro esterno, […]

Svizzera: 7° Aggiornamento su Marco Camenisch – No liberazione

28 settembre 2015: 7° aggiornamento no liberazione

Nella “riunione n. 3 di coordinamento dell’esecuzione della pena” del 27 luglio 2015 c’è stata “l’audizione legale” del sottoscritto. Presenti: l’ennesimo nuovo “responsabile” e un’addetta alla verbalizzazione del DAP ZH; l’assistente sociale, una praticante e la responsabile per l’esecuzione penale (tipo vicedirettrice) del carcere di Bostadel; il mio […]

Genova: Sabotaggio contro la dittatura tecnologica

CONTRO LA DITTATURA TECNOLOGICA

La società attuale è senza dubbi descrivibile come un sistema tecnocratico in cui a livello globale la scienza senza freni e i prodotti che mette sul mercato dominano e regolamentano la vita.

Da quando esistono, le multinazionali mantengono il loro dominio sul Pianeta attraverso gli Stati e le istituzioni internazionali (ONU, […]

Melbourne: Striscione in solidarietà con Marco Camenisch

Melbourne, Australia, il 23 giugno 2015: uno striscione è stato apposto su un cancello vicino alla stazione ferroviaria di Richmond come piccola contribuzione, leggermente tardiva, alle Giornate internazionali di azione per Marco Camenisch, dal 20 al 22 giugno.

Marco libero!

Solidarietà con Marco Camenisch e tutt* i/le prigionier* rivoluzionar* tenut* in ostaggio in tutto il […]

Atene: Per la diffusione dell’azione per la libertà e la Terra

Politecnico, via Patission, centro di Atene: “Il sabotaggio è amico di chi lotta – Da Atene a Chiomonte, guerra contro la guerra di dominazione – No MUOS – No TAV” Politecnico, via Stournari, centro di Atene; striscione neo-luddista: “Fiori selvatici e pane secco; scalpello e martello per tutte le macchine” Dimosio Sima, Kerameikos: “Libertà per […]

Svizzera: Aggiornamento su Marco Camenisch

Marco Camenisch nei giorni scorsi (dal 15 al 20 maggio) è stato portato in isolamento punitivo nella cella bunker del carcere di Lenzburg (Svizzera) dopo che ha rifiutato l’ennesimo test delle urine, l’ennesima provocazione.

Nei prossimi giorni (tra il 22 e il 23.5.2014) verrà inoltre trasferito in un nuovo carcere nel Canton Zugo. Ancora non […]

Bath, Regno Unito: Cellula ELF/FAI rivendica attacco ad una concessionaria

8 Gennaio:

Dispositivo incendiario a tempo lasciato nella concessionaria auto Kia, Lower Bristol Road, Bath. Danni alla facciata dell’edificio. Un 4×4 nuovo di pacca e tre auto incenerite. Un attacco diretto alle industrie sfruttatrici che traggono profitto dalla devastazione del nostro mondo, creando anche gli status symbols per i nostri nemici di classe. Questa sezione […]

Svizzera: Visita sotto il carcere per Marco Camenisch

Da Svizzera Indymedia. Traduzione di Marco Camenisch, CH, ottobre 2013

20/09/2013: visita sotto il carcere per Marco Camenisch

Il 20 settembre un gruppo si avviava verso la galera di Lenzburg. Si riuniva davanti all’ala est, dove è carcerato Marco Camenisch. Furono appesi due striscioni al recinto del carcere: “piuttosto stanchi di TV che […]

Non esiste una Svizzera libera da gentech

Di seguito una traduzione del compagno Marco Camenisch dal lager Lenzburg di Svizzera sul gentech. Lasciamo il testo così come l’abbiamo ricevuto:

Dalla NZZ 09/09/2013, traduzione Marco C., settembre 2013

Non esiste una Svizzera libera da gentech

La rinuncia alla soia OGM porta, secondo i produttori di mangimi, a dei problemi di rifornimento

Una moratoria […]

Marco Camenisch: Nanotecnologia e trasparenza

Di seguito una traduzione del compagno Marco Camenisch dal lager Lenzburg di Svizzera sulle nanotecnologie e il nano argento. Lasciamo la sintesi, la traduzione e i commenti così come li abbiamo ricevuti:

Dalla WOZ n. 22, 30 Maggio 2013, cultura/scienze, trad. M.C., Lenzburg, Maggio 2013

NANOARGENTO PERICOLO MUTANDE

L’industria produce sempre di più beni […]

Marco Camenisch: 5º Update non- liberazione

5° Update non- liberazione

7 Maggio 2013: ricevo ordinanza 30 aprile 2013 della direzione di giustizia ed interiore ZH con il previsto rigetto del ricorso contro la 2. non-liberazione da parte del DAP di detta direzione.

28 Maggio 2013: inoltrato apello al TAR ZH contro detta ordinanza. Ovviamente chiedendo il gratuito patrocinio […]

[Italia] Edizioni RadioAzione: Nuovo opuscolo su Práxedis G. Guerrero

Clicca sulla foto per scaricarlo in PDF.

“Primo opuscolo di Edizioni RadioAzione, realizzato grazie alla collaborazione del compagno Marco Camenisch a cui va tutta la mia solidarietà e complicità.” —RadioAzione

Marco Camenisch: Mauri, “quattro anni dalla sua morte in combattimento”

Quattro anni?. Mi sembra un’infinità, ma anche un nulla da quando Culmine mi mandò la notizia di quel 22 Maggio, insieme a un ritaglio di giornale con la sua foto. Solo un pezzo di carta, un’immagine già segnata dal tempo, destinata presto a scomporsi?.

Si, ma anche molti di più!.

É il simbolo […]

Atene: Rivendicazione di responsabilità per l’attacco esplosivo contro la macchina della direttrice del carcere maschile di Koridallos, nel quartiere di Dafni, il 7 Giugno 2013

PROGETTO FENICE LIBERTÀ AGLI ANARCHICI DELLA PRASSI ITALIANI

i. Il ritorno della Cospirazione delle Cellule di Fuoco dalle ceneri

“Solo nei momenti in cui la nostra tensione per la libertà si incontra con la prassi riusciamo realmente a vivere l’ anarchia, qui ed ora. Purtroppo il […]

Santiago, Cile: Giornata “Arrendersi Mai” a sostegno dei/le prigionierx di lunga condanna

Arrendersi MaiGiornata di solidarietà con gli/le anarchici/che di lunga condannaSe il tempo e le mura usurano la solidarietà….Che facciamo?musica, ci sarà cibo vegano dolce e salatobiblioteca Sante Geronimo Caserio e Biblioteca La Hiedraattività libera di alcol e fumo.

Da questo luogo del mondo, abbiamo voluto rispondere alla chiamata internazionale di solidarietà con gli/le anarchici/che […]

Prigione svizzere: Aggiornamenti su Marco Camenisch

CH – 4. Update noniberazione (società a rischio zero);

Premessa: è tuttora pendente il ricorso (5 marzo 2013) in 2. istanza contro la 2. negazione (5/2/2013) in 1. istanza (dipartimento amministrazione penitenziaria ZH) della mia liberazione condizionale. In questa seconda negazione il DAP ZH richiede a Lenzburg una presa di posizione sulla mia liberazione condizionale […]

Indonesia: “Unità della Rabbia FAI-FRI-ICR” incendia 3 edifici di proprietà del Sindaco di Aceh Tamiang, Hamdan Sati

Parliamo attraverso il fuoco. Per ricordare e mantenere sempre nelle nostre menti i nostri fratelli e le nostre sorelle che sono sequestratx dallo stato e mantenuti dietro le sbarre. Per continuare la guerra di guerriglia urbana contro i nemici della libertà. Lasciamo che l’azione parli per noi.

Il 31 Marzo abbiamo incendiato 3 edifici […]

Solidarietà anarchica contro l’Europa delle polizie e contro tutte le autorità

Il 13 Giugno 2012, dopo diverse operazioni contro altri compagni, lo Stato italiano ha lanciato un giro di vite contro decine di anarchici, denominata “Ardire”, portando avanti 40 perquisizioni, 24 rinvii a giudizio e 8 arresti. Questa volta, si avrebbe dato anche una dimensione supplementare, accusando inoltre a compagni già incarcerati in diversi paesi europei, […]

Montreal, Canada: Bruciata un auto degli sbirri

Con lo spirito del 15 Marzo del passato, si è appiccato il fuoco a un auto degli sbirri il 15 Marzo pomeriggio, nel commissariato della polizia postale, al 33 Pac-Ex (Montreal). Quest’azione è stata compiuta per completare la 17° manifestazione annuale contro la polizia (e la brutalità) che si è tenuta quel giorno.

Abbiamo […]

Messico: Testo difuso durante la concentrazione presso l’ambasciata italiana e in solidarietà con i compagni sequestrati

La solidarietà tra gli anarchici è più che una parola scritta.

Solidarietà con i/le compagni/e anarchici prigionieri dallo Stato italiano.

Gli anarchici sono nemici dichiarati dello Stato e di tutte le realizzazioni istituzionali concrete che questo si dota per controllare e reprimere. Questa dichiarazione di principio, anche con il suo carattere astratto, […]

Jakarta: Rivendicazione dell’incendio presso una zona commerciale da parte delle Unità della Rabbia, IRC – FAI/FRI Indonesia

Non c’è ragione di fare passi indietro. La guerra continua come sempre e deve essere più violenta ogni volta. Tutte le infrastrutture della società sono nostri obiettivi e non ci sono scuse per lasciarne qualcuna in piedi contro il bellissimo cielo. Tutti gli edifici sono i muri che impediscono al nostro sguardo di vedere […]