Contatti

Per contribuire in traduzioni, correzioni e/o materiale di prima mano per la pubblicazione, come ad esempio aggiornamenti dalle strade, aggiornamenti di azioni, rivendicazioni di responsabilità, testi di compagni imprigionati o perseguitati, richiami, opuscoli, articoli di opinione, ecc: contrainfo(at)espiv.net

Amburgo: Vernice e pietre a procura

Sabato sera 18 novembre al riparo di barricate di copertoni in fiamme la procura di Amburgo fu attaccata con vernice e pietre – come atto combattivo di solidarietà con coloro che nel contesto della rivolta contro il vertice G20 stanno subendo la repressione.

Libertà per tuttx lx prigionierx!

Fonte: Indymedia

Traduzione dal tedesco mc, CH

[…]

Berlino: incendiate auto della Wall AG e di WISAG

10 novembre 2017

Colpitx dalle parole combattive e chiare di Fabio che nel tribunale di Amburgo urlava ai porci, il nostro cuore si riscaldava e dovevamo sorridere al pensiero che in qualche modo facciamo le cose giuste o almeno ci tentiamo e che con questo non siamo solx.

Pensavamo anche a […]

Amburgo: Vernice alla casa di Andrea Dessel

1° novembre 2017

“Durante il confino della prigionia sono poche le cose che ti fanno sorridere, che offrono bei pensieri o sentimenti di gioia. Tuttavia posso dire che queste giornate di luglio diedero uno slancio ai miei pensieri, quando Amburgo capitolava davanti al caos delle sommosse durante il G20, davanti agli scontri con gli sbirri, […]

Berlino: Sfondate le finestre dopo iniziativa di polizia

La paura, una delle colonne centrali dell’ordine sociale imperante, la seminano quotidianamente coloro che vogliono vendere la propria pseudo sicurezza. Con affissioni suggestive la polizia si è rivolta ax abitanti delle strade attorno al Mariannenplatz scrivendo che certamente avrebbero sentito la crescente insicurezza e che perciò il 26 ottobre erano invitatx a un’iniziativa di prevenzione. […]

L’Aia, Paesi Bassi: A fuoco tutte le prigioni – Graffiti in solidarietà con lx prigionierx anarchicx Lisa e Peike

Il fine settimana passato (22 ottobre) abbiamo eseguito un graffito di solidarietà lungo 80 metri di fronte al quartier generale della polizia e al centro di addestramento dell’Aia, con il seguente testo: Fuoco a tutte le prigioni.

Il graffito è in solidarietà con Lisa e Peike che si trovano entrambx in prigione in Germania. […]

Berlino: Vetri rotti a Bildungswerk (ente di formazione) Kreuzberg (BWK) e SPD

3 ottobre 2017

Grazie ad uno degli opuscoli “radikal & bewegungslos” (radicale e immobile) ci siamo accorti del Bildungswerk Kreuzberg. Tra i tumulti purtroppo raramente di militanza di massa come per l’apertura della BCE e il G20 è opportuno identificare e attaccare le piccole ruote della macchina repressiva. Il BWK ha una funzione che essx […]

Brema, Germania: Vetri rotti a GdP (sindacato di polizia)

4 ottobre 2017

Libertà a tuttx lx prigionierx del G20! Parole che splendevano sulla facciata di fronte all’ufficio GDP del quale abbiamo spaccato i vetri.

Dai tumulti G20, sbirri e giustizia tentano di attizzare la paura. Nei processi contro lx arrestatx vogliono dimostrare con delle pene alte che gli sbirri sono intoccabili. Chi osa mettere […]

Parigi: Attacco all’ambasciata tedesca a Parigi in sostegno agli/lle arrestat* all’anti-G20

25 luglio 2017

Nella notte dal 16 al 17 luglio 2017, abbiamo condotto un’azione diretta simbolica contro l’ambasciata tedesca a Parigi, in sostegno agli/lle arrestat* di Amburgo, denunciando in questo modo la repressione subita durante le manifestazioni anti-G20.

Quella notte, degli «pshiit, bam, boum» sono risuonati in via Marbeau. Il tempo di acccendere la miccia […]

Amsterdam: Manifestazione spontanea in solidarietà con i/le prigionier* del G20

Ricevuto il 1° ottobre 2017

Ieri (30 settembre 2017) una manifestazione si è svolta ad Amsterdam in solidarietà con i/le compagn* che al momento si trovano in prigione in seguito alle proteste contro il G20 ad Amburgo (Germania) lo scorso luglio. Dopo la manifestazione un corteo spontaneo è partito verso il centro di Amsterdam.

[…]

Amburgo: Incendiata auto di una ditta della sicurezza

3 agosto 2017

Nella notte dal 2 al 3 agosto fu data alle fiamme un’auto della Personen-Objekt-Werkschutz Srl.

Solidarietà con lx prigionierx del G20!

Fonte: Linksunten

Traduzione dal tedesco mc, CH

Lipsia, Germania: Martelli e vernice a distretto di polizia

31 luglio 2017

Nella notte tra domenica e lunedì abbiamo attaccato il distretto di polizia sud-ovest in via Weissenfels. Al momento non c’erano agenti nello stabile. Abbiamo danneggiato i vetri blindati, un’insegna della polizia e il citofono con dei martelli e spruzzando una “sostanza nera”.

Con quest’azione diamo un segnale contro lo Stato, gli sbirri […]

[G20 Amburgo] Le fiamme di Amburgo illuminano i sorrisi

“La polizia cerca di schiacciare una folla di un migliaio di persone con un solo gruppo di cento cosacchi. È più facile battere un centinaio di uomini che uno solo, specialmente se questi colpisce di sorpresa e scompare misteriosamente […] Le nostre fortezze saranno i cortili interni a ogni luogo da cui è […]

[G20 Amburgo]: Indirizzi degli/lle italian* arrestat* ad Amburgo

Ecco gli indirizzi dei/lle compagn* ancora in carcere in seguito al G20 di Amburgo:

RICCARDO LUPANO (09/06/1985) Jva billwerder Dweerlandweg n° 100 22113 hamburg Germany

EMILIANO PULEO (02/02/1987) Jva billwerder Dweerlandweg n° 100 22113 hamburg Germany

ORAZIO SCIUTO Jva billwerder Dweerlandweg n° 100 22113 hamburg Germany

ALESSANDRO RAPISARDA Jva billwerder Dweerlandweg n° 100 22113 hamburg […]

[G20 Amburgo]: Indirizzo di un compagno arrestato. AGGIORNAMENTO

Venerdì 7 luglio un compagno genovese, Riccardo, è stato arrestato ad Amburgo durante la rivolta contro il G20.

Riccardo ha già incontrato i legali, sta bene ed il suo morale è alto. L’udienza preliminare si terrà entro 15 giorni, nei quali diffonderemo gli aggiornamenti che perverranno.

Per chi volesse scrivergli o inviare letture l’indirizzo completo […]

Brema, Germania: Bruciate due autocivetta della polizia

12 giugno 2017

In sordina e perfidi in una notte estiva abbiamo acceso il fuoco su di un parcheggio degli sbirri. Il parcheggio recintato e vigilato è usato dagli sbirri di Brema e di Oldenburgo per parcheggiare in sicurezza le loro autocivetta. Altroché!

Gli agenti in borghese irrompono nelle manifestazioni e ci spiano nei nostri […]

Barcellona: Cronaca del corteo del 7 giugno in solidarietà alle anarchiche del caso di Aachen

Alle 20.30 del 7 giugno 2017 a Barcellona circa 250 persone si sono riunite davanti alla biblioteca di piazza Lesseps, nel quartiere di Gracia, per esprimere la loro rabbia per la condanna a 7 anni e mezzo di galera inflitta alla compagna anarchica accusata di aver rapinato una filiale della Pax Bank nel novembre 2014 […]

Dresda, Germania: Azione della CNA in solidarietà con tutt* coloro che affrontano la repressione della polizia ad Amburgo

Ancora una volta il G20 colpisce in pieno viso tutt* quell* che credono che la giustizia sociale e la libertà non sono un’utopía. Per compensare la nostra rabbia, abbiamo effettuato un’azione con un collage (manifesti). Vogliamo non solo mostrare la nostra solidarietà, ma anche confrontarci con le persone del nostro quartiere sugli incidenti ad Amburgo […]

Barcellona: Azione in solidarietà con le anarchiche del caso Aachen

All’alba del 7 giugno è stato realizzato un blocco stradale accendendo cassonetti e pneumatici per fermare il traffico che entra ed esce dalla città di Barcellona per il tunnel della Rovira.

Questa azione è in solidarietà con le compagne anarchiche per il caso di Aachen nel giorno della sua sentenza.

Vogliamo mandar loro un abbraccio […]

Bochum, Germania: Vernice a tribunale regionale

30 aprile 2017

Nelle prime ore della mattina abbiamo sfruttato il riparo della notte per visitare brevemente il tribunale a Bochum.

Ognuno dei sette sacchetti con la vernice gialla alla facciata è un saluto ax compas ancora in fase di giudizio, per un anno fa avere tentato di opporsi con i fatti alla misera sfilata […]

Parigi: Caso Macchina a espulsione. Aggiornamento del 05 giugno

Dopo oltre sette anni d’istruttoria, quattro persone saranno processate il 23 giugno 2017 a Parigi.

Dopo sette anni e mezzo d’istruttoria, migliaia di pagine di dossier, una quindicina di persone perquisite, arrestate, pedinate, intercettate, filmate, incriminate, incarcerate, obbligate a residenza, obbligate a vari tipi di controlli giudiziari, alla fin fine lo Stato e la giustizia […]

[Italia]: Solidarietà ad Alfredo Cospito in sciopero della fame da Vetriolo

Il 3 maggio l’anarchico Alfredo Cospito – prigioniero in regime di AS2 nel carcere di Ferrara per la gambizzazione dell’amministratore delegato di Ansaldo Nucleare, Adinolfi, e di recente destinatario di un altro mandato di arresto per l’operazione “Scripta manent” – ha iniziato uno sciopero della fame della durata di dieci giorni contro la censura che […]

Atene: Lista delle cose necessarie allo squat Themistokleous 58

Dopo più di un anno di esistenza, lo squat anarchico e progetto di alloggio per persone con e senza documenti Themistokleous 58 a Exarchia, nel centro di Atene, ha ancora bisogno di solidarietà tangibile per il suo funzionamento.

Ecco una lista attuale di ciò di cui abbiamo bisogno.

Cibarie: Olio (di oliva/di semi di mais), […]

Francoforte sul Meno: Pietre e vernice a cassa di risparmio

9 marzo 2017

Nella notte a giovedì 9 marzo 2017 la filiale della cassa risparmio cittadina nel villaggio olimpionico a Monaco fu bersaglio di alcune pietre e di alcuni sacchetti con la vernice.

Amore e forza ax anarchicx accusatx di rapina ad Aachen!

Fonte: Linksunten

Traduzione dal tedesco mc, CH

[…]

Berlino: Vetri rotti a filiale Allianz

5 marzo 2017

Attraverso la caliginosa notte di Berlino splende la pallida luce del suo monumento. Sulle alture della Treptower risplende la scritta che moltx conoscono anche per le ingiunzioni mensili al pagamento. L’assicuratore della vostra fiducia, Allianz. Nelle ultime notti abbiamo provocato degli spifferi d’aria in alcuni posti della città, attenuandone un po’ la […]

Marsiglia: Bancomat bruciato in solidarietà

Il bancomat della posta situato in via Lacédémone (6è arrondissement) a Marsiglia è stato bruciato nel week-end del 18 febbraio. Un saluto caloroso a tute le persone che sono scese nelle strade queste ultime settimane (e anche prima!) per attaccare la polizia, la giustizia, e tutto quello che, in generale, rovina loro la vita.

E […]