Contatti

Per contribuire in traduzioni, correzioni e/o materiale di prima mano per la pubblicazione, come ad esempio aggiornamenti dalle strade, aggiornamenti di azioni, rivendicazioni di responsabilità, testi di compagni imprigionati o perseguitati, richiami, opuscoli, articoli di opinione, ecc: contrainfo(at)espiv.net

Azioni internazionali coordinate in solidarietà con Evi Statiri

Dal 12 al 17 settembre 2015, alcun* participant* alla rete di Contra Info hanno effettuato una serie di azioni in solidarietà con Evi Statiri, prigioniera in lotta in Grecia, che il 14 settembre ha cominciato uno sciopero della fame esigendo la sospensione della misura di custodia cautelare impostale 6 mesi fa.

Evi Statiri si trova in […]

Bolivia: Aggiornamento sulla situazione del compagno Henry Zegarrundo

Ancora una volta l’udienza del processo al compagno Henry Zegarrundo, programmata per il 17 Marzo 2014, è stata rinviata. E’ fastidioso dare sempre questo tipo di notizie, ma comunque le diamo affinché si capisca l’assurdità della farsa giudiziario nel territorio dominato dallo stato boliviano. E anche se festeggiamo la libertà diurna di Henry, disprezziamo con […]

La Paz, Bolivia: Terzo comunicato di Henry Zegarrundo, ai domiciliari

Torno a scrivere col morale alto, con la forza che la solidarietà ha aumentato, con lo sguardo in avanti, con l’orgoglio di essere anarchico, con il piacere di vivere in armonia con le mie parole, dopo aver visto cosi da vicino tutta questa vicenda giudiziaria che protegge i/le ricchi/e e i/le nemici/che dei poveri, che […]

Bolivia: Nuovo rinvio del processo in cui è convolto Henry Zegarrundo

Il 16 Ottobre l’udienza fissata per il caso nel quale è coinvolto il nostro compagno Henry è stata nuovamente rinviata. Non tutti/e gli/le imputati/e erano presenti, e il giudice ha rinviato ancora una volta l’udienza, stavolta al 5 Novembre.

Tralasciando i discorsi giuridici, sottolineiamo ciò che questo comporta per chi si ritrova sequestrato/a o […]

Bolivia: Aggiornamento sulla situazione di Henry Zegarrundo

Oggi, 25 Settembre 2013, era in programma un’udienza chiesta dalla procura per richiedere ulteriore tempo di indagini affinché non si chiuda il caso in cui è coinvolto il compagno Henry.

L’udienza è stata nuovamente sospesa, a causa dell’assenza dell’accusa -recentemente rimpiazzata- e di due dei cinque imputati, quelli che hanno misure restrittive.

È il terzo rinvio per […]

Bolivia: Aggiornamento sulla situazione di Henry

Il giorno 4 Settembre 2013 era in programma un’udienza del caso nel quale è coinvolto il compagno Henry.

L’udienza era stata sollecitata dal procuratore, e aveva l’obiettivo di risolvere un incidente per giustificare il pieno svolgimento delle indagini e che per questo il caso non può chiudersi. L’udienza è stata sospesa per l’assenza di tre dei […]

Parigi: Azione solidale con Henry Zegarrundo

Nelle ultime notti a Parigi, sono stati rotti gli schermi di due bancomat, pensando al compagno anarchico Henry Zegarrundo, imprigionato dallo Stato Boliviano da un anno (è stato arrestato il 29 Maggio 2012, tenuto in carcere e recentemente messo agli arresti domiciliari).

Tutti gli Stati, le prigioni, tutte le banche sono parte di questo mondo […]

Buenos Aires, Argentina: Solidarietà con Henry e Krudo

Il 29 maggio, diversi individui ci siamo concentrati davanti al consolato della Bolivia nella città di Buenos Aires, per esprimere la nostra solidarietà con Henry e Krudo.

Nel corso della mattinata, alcune persone sono entrate nel recinto e hanno lasciato centinaia di volantini presso gli uffici del consolato e per la tarde si hanno fatto delle […]

Bolivia: Aggiornamenti su Henry Zegarrundo

A pochi giorni dal primo anniversario del rapimento del nostro compagno Henry e dopo numerose udienze sospese ed una in cui le hanno negato le misure cautelari, oggi, 2 di Maggio 2013, vogliamo informare che Henry ha ottenuto l’arresto domiciliare.

Con la dignità come alleata, amica e compagna, e senza piegarsi al potere, nonostante l’atmosfera carica […]

Bolivia: 29 Maggio, Giornata Internazionale di Solidarietà

!Assoluzione Caso 29 Maggio!

No alla strada per TIPNIS! Libertà per tutti i prigionieri!

Il 29 Maggio 2012, la polizia ha arrestato 13 persone a La Paz, Bolivia, con l’accusa di terrorismo e di tentato omicidio, per una serie di incendi, attentati e sabotaggi che avvenivano in quella città.

Le prove su cui l’accusa sostiene detta accusazione sono […]

Appello ad isolare il gruppo di “anarchismo civile” OARS (Bolivia)

Questa è una chiamata agli/le anarchix di tutto il mondo, per chiedere ai/le compagnx di rompere qualunque relazione amichevole con OARS, l’Organizzazione Anarchica per la Rivoluzione Sociale (La Paz, Bolivia).

La ragione è semplice: sono degli infami, e giustificano apertamente l’infamare come parte della loro “rivoluzione sociale”. Dopo essere stati arrestati il 29 Maggio 2012, quattro […]

Bolivia: Intervista con Henry, compagno prigioniero accusato del caso FAI

Nota di Solidaridad Negra: Grazie ad alcunx compagnx che sono statx in grado di viaggiare da una città all’altra per visitare il compagno Henry Zegarrundo, siamo statx in grado di fare un’intervista con lui. Per superare le difficoltà, l’intervista è stata realizzata nel corso di due visite, in cui nella prima è stata fatta la […]

Bolivia: Aggiornamenti sulla situazione di Henry Zegarrundo, compagno anarchico prigioniero

Il 29 maggio 2012 sono state arrestate 13 persone nella cornice dell’investigazione che stava portando avanti la FELCC (“Forza Speciale di Lotta Contro il Crimine”) riguardo ad alcuni attacchi contro simboli del Potere. La maggior parte degli arrestati viene rilasciata dopo qualche ora o nei giorni seguenti per aver collaborato con le investigazioni. Di queste […]

Bolivia: Dibattito in merito alla solidarietà con gli imprigionati Henry e Krudo

Segue la traduzione di tre testi da parte di collettivi e individui solidali con Mayron Gutiérrez “Krudo” e un gruppo solidale con Henry Zegarrundo, nel tentativo di chiarire quello che sta succedendo riguardo alla repressione in Bolivia, in merito alla quale si trovano contrapposti gruppi che appoggiano Krudo ed altri che invece lo considerano un […]

Cile : La compagna Gabriela Curilem ritorna dalla latitanza

Nelle prime ore della mattina del 19 Novembre, la compagna Gabriela Curilem è riapparsa nelle strade mettendo fine al suo periodo di latitanza di 2 anni e 3 mesi. Ricordiamo che Gabriela è ricercata a seguito del “caso Bombas”, per la precisione dal 14 Agosto 2010 – il giorno in cui sono avvenuti gli arresti, […]

Bolivia: Lettere del compagno Mayron Mioshiro (Krudo) dal carcere di Qalauma di La Paz

Nota: Come già chiarito nelle note dell’ultima lettera di Henry Zegarrundo e nel comunicato dal Cile sulla repressione in Bolivia, Nina Mansilla Cortez a un certo punto della sua detenzione si è comportata da delatrice nei confronti degli altri compagni, facendo nomi e allusioni dei presunti responsabili degli attacchi della FAI/FRI e invitando pubblicamente i “responsabili” […]

Manado, Indonesia : Cospirazione Internazionale per la Vendetta – FAI/FRI rivendica l’incendio di una scuola

L’11 Novembre 2012, coperti dalla notte e con desideri di solidarietà rivoluzionaria verso gli/le anarchicx imprigionatx di tutto il mondo, abbiamo bruciato una scuola elementare a Paniki – Manado. Dedichiamo la nostra azione a tutti i fratelli e le sorelle della FAI-FRI.

Forse moltx compagnx si staranno chiedendo – perchè dare fuoco a una scuola? La […]

La Paz, Bolivia: Lettera del compagno Henry Zegarrundo dalla prigione di San Pedro

APOLOGIA SULLA DELAZIONE

Seduto sul letto che è diventato uno dei luoghi dove posso leggere e scrivere, ho deciso di mettere le preoccupazioni della mia testa in parole. Il trambusto dei circa 50 prigionieri con i quali condivido questo spazio assume i dintorni, una luce debole è sparsa su questo pezzo di carta su cui scrivo […]

$ile: A proposito della repressione in Bolivia

Bruciando le streghe. Contro l’indifferenza, la delazione e la complicità con lo Stato. A proposito della repressione in Bolivia

Lo scorso 29 maggio nelle terre dominate dallo Stato Plurinazionale di Bolivia, è stata portata a termine un’operazione repressiva contro i circoli “libertari” e anarchici, cercando di colpire i presunti responsabili delle azioni dirette perpetrate […]

Porto Alegre, Brasile: Striscione di solidarietà con Henry e Krudo, compagni imprigionati in Bolivia

Venerdì, 28 Settembre, abbiamo appeso un striscione di propaganda e di solidarietà con i nostri fratelli prigionieri di guerra, all’ingresso del tunnel da Conceição nel centro della città di Porto Alegre. Lo striscione dice: “Con tutti i mezzi contro il potere: Libertà per Henry e Krudo, imprigionati in Bolivia”

Con questo semplice gesto di propaganda rispondiamo […]

Messico DF: Attacco incendiario contro il magazzino di un’empresa farmaceutica

A tutt* gli/le anarchic* d’azione Agli/alle incendiar* e antagonist* affin*

Comunicato della CCF-FAI, Messico DF:

Incendiar* in guerra contro tutte le autorità! Tutta la nostra solidarietà ai compagni Mario Lòpez “Tripa” e Braulio Duràn! Solidarietà alla compagna Felicity ovunque ci si trovi in lotta! Celebriamo un anno di attacchi diretti al capitale e […]

La Paz, Bolivia: Comunicato da Henry Zegarrundo, che viene tenuto in detenzione preventiva nel carcere di San Pedro

Il terrore cerca di imporsi attraverso la persecuzione, la repressione e la carcerazione per tutti noi che rompiamo la sua ideologia della paura, un’ideologia rafforzata dalle media della “comunicazione”, un’ideologia rinforzata da coloro che servilmente l’accettano anche se non sono d’accordo.

Il Potere cerca la MORTE SOCIALE attraverso il carcere, cerca di diminuire un […]