Bolivia: Aggiornamento sulla situazione di Henry

soli1

Il giorno 4 Settembre 2013 era in programma un’udienza del caso nel quale è coinvolto il compagno Henry.

L’udienza era stata sollecitata dal procuratore, e aveva l’obiettivo di risolvere un incidente per giustificare il pieno svolgimento delle indagini e che per questo il caso non può chiudersi. L’udienza è stata sospesa per l’assenza di tre dei cinque imputati, erano presenti solo Henry e un altro imputato.

Questa udienza è stata la seconda ad essere sospesa. La prima era stata sospesa ad Agosto per l’assenza del procuratore e la mancata notifica agli imputati che pertanto erano assenti.

L’udienza, con lo stesso fine, è stata stabilita per il 25 Settembre.

Come Solidaridad Negra inviamo un abbraccio solidale a Henry che nuovamente si ritrova vittima di questi meccanismi e ritardi amministrativi, cosi come a tutti/e i/le guerrieri/e che in varie parti del mondo restano dignitosi in situazioni simili o peggiori. Forza a tutti/e.

Fino alla liberazione totale, contro ogni gabbia!
Continua a ruggire Henry!

Solidaridad Negra