Contatti

Per contribuire in traduzioni, correzioni e/o materiale di prima mano per la pubblicazione, come ad esempio aggiornamenti dalle strade, aggiornamenti di azioni, rivendicazioni di responsabilità, testi di compagni imprigionati o perseguitati, richiami, opuscoli, articoli di opinione, ecc: contrainfo(at)espiv.net

Atene : Perché abbiamo combattuto i fascisti a Kalithea il 24 Febbraio…

Rendiamo impenetrabile ogni quartiere ai fascisti

Un gruppo di fascisti si è presentato giornalmente per qualche tempo in Kyprou square, nel distretto di Kalithea, graffitando slogan, attaccando dimostranti e immigrati; con teste rasate, anfibi, svastiche, tatuaggi nazisti… una compagnia di bastardi nostalgici dell’era di Hitler.

Il 24 Febbraio siamo andati a Kalithea, e abbiamo visto che il gruppo di stronzi da 6-7 che erano si è allargato anche con altre merde dei quartieri vicini (Attiki square, Aghios Panteleimonas square). Venerdi notte, abbiamo contato 15-20 fascisti riuniti su un lato di Kyprou square. Cosi, abbiamo fatto ciò che era ovvio. Un uguale numero di compagni, uomini e donne, li hanno colti di sorpresa, distruggendone alcuni, mentre il resto di loro è fuggito, come i disertori attuali che gettano via i loro scudi, lasciandosi alle spalle gli altri che sanguinano.

L’azione antifascista è una parte fondamentale della lotta per una società di uguaglianza e solidarietà; per una società dove non ci sia più posto per discriminazioni di razza e genere. Fino ad allora, è compito di tutti i combattenti non lasciare un centimetro di terra, in ogni quartiere, ai complici del regime. Ed ogni “purosangue” che cercherà di fare “operazioni di pulizia” nelle piazze e nelle strade dovrebbe sapere che le ronde antifasciste aspettano in ogni angolo di questa città… Vi sconfiggeremo…

Fascisti, non vi stiamo aspettando, vi stiamo cercando.

* Questa azione è dedicata alla memoria del compagno Nikita Kalin, ucciso il 9 Febbraio 2012 in Russia per mano dei fascisti.

Fonte —trad. ParoleArmate

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>