Atene: Aggiornamento riguardo gli arrestati tra i manifestanti della 48ore di sciopero

Sei degli arrestati durante la manifestazione del 28 giugno che sono stati incriminati, compariranno davanti al pubblico ministero venerdì 1 luglio.

I 17 arrestati il 29 giugno rimangono in stato di custodia cautelare. Giovedì mattina (30/6) sono stati trasferiti al tribunale di Evelpidon per comparire davanti ai giudici. Circa 100 persone, in solidarietà con gli arrestati, erano lì riuniti e sono stati attaccati da quattro squadre di polizia. Almeno 4 degli arrestati compariranno davanti al giudice venerdì 1 luglio, gli altri saranno giudicati lunedì 4 luglio.

Presidio di solidarietà presso i tribunali di Evelpidon
Venerdì 1/7: ore 9.00 / 12.00 (Edifici 7 e 9)
Lunedi 4/7: ore 9.00 (Edificio 9)

RILASCIO IMMEDIATO DI TUTTI GLI OSTAGGI DELLO STATO!
LA LOTTA PER LA DIGNITA’ E LIBERTA’ NON PUO’ ESSERE SOPPRESSA!

Saluto rivoluzionario a tutti i compagni all’ estero che sostengono la lotta in Grecia. SOLIDARIETA’ E’ LA NOSTRA ARMA.

Leave a Reply

Your email address will not be published.