Carceri spagnole: Aggiornamento su Noelia Cotelo Riveiro, 25/04/2013

noelia-no-estas-sola

Noelia si trova attualmente nel carcere Albolote (Granada), dopo aver trascorso un paio di giorni nel carcere di Soto del Real (Madrid).

I funzionari dell’istituzione carceraria non hanno saputo fare il loro lavoro semplicemente non gli importava, ancora una volta, visto che un televisore è scomparso durante il trasferimento di Noelia. Ricordiamo che Noelia proprio come tutti i prigionieri classificati sotto il regime 91.3 trascorrono 21 ore al giorno in una cella della prigione.

Denunciamo anche il fatto che non le era permesso di avere una visita durante il suo soggiorno nel carcere di Soto del Real; è pervenuta una denuncia nel tribunale in servizio su questo fato.

La sua situazione personale è migliorata nel carcere di Albolote, perché almeno ora condivide un corridoio con altre detenute con cui può parlare. Le è anche consentito l’accesso alla palestra, e si prevede che sarà in grado di partecipare alle attività nel braccio dell’isolamento.

I nostri sforzi sono attualmente concentrati sulla necessità di garantire visite dai suoi amici e parenti, e sull’apertura di un trattamento individualizzato per aiutarla a superare i traumi provocati nel carcere di Brieva. Siamo anche alla ricerca di una eventuale applicazione di progressione di grado così come il suo trasferimento alla prigione di Galizia.

Il suo nuovo indirizzo:
Noelia Cotelo Riveiro
CP Albolote, braccio di Isolamento ala, Ctra.. Comarcal 220, Km.6, 18220 Albolote, Granada, España/Spain

fonte

Leave a Reply

Your email address will not be published.