Atene: Compagni hanno attaccato le sedi locali del partito principale del governo greco a Kamatero

gas-masks-ballet

Nella notte di Mercoledì, 9 Gennaio, le finestre degli uffici del partito Nea Dimokratia (“Nuova Democrazia”) sono state rotte e bombardate con vernice nella zona di Kamatero.

Abbassate le mani dalle occupazioni e dagli spazi auto-organizzati. Solidarietà con i 92 compagni in cattività, che hanno umiliato il piano che imponeva che la Villa Amalias dovrebbe rimanere sotto l’occupazione della polizia.

Epicentri di illegalità ovunque!
Siamo tutti occupanti!

fonte

Leave a Reply

Your email address will not be published.