Contatti

Per contribuire in traduzioni, correzioni e/o materiale di prima mano per la pubblicazione, come ad esempio aggiornamenti dalle strade, aggiornamenti di azioni, rivendicazioni di responsabilità, testi di compagni imprigionati o perseguitati, richiami, opuscoli, articoli di opinione, ecc: contrainfo(at)espiv.net

Heidenheim, Germania: Vernice a luogo d’iniziative AfD

15 marzo 2018

Nella notte da martedì a giovedì abbiamo marcato il Congress-Centrum a Heidenheim con sacchetti alla vernice e lo slogan “No AfD”. In questo edificio il 17 e 18 marzo vogliono riunirsi per il loro congresso di partito AfD.

La politica AfD è contro gli interessi di chi lavora e contro le donne, propaga un immagine obsoleta dei ruoli e vorrebbe affibbiare alle donne il ruolo della casalinga e madre. I diritti delle donne sono rilevanti solo quando si possono strumentalizzare per il razzismo. Inoltre, il loro razzismo si esprime con l’abolizione di fatto del diritto all’asilo, con la chiusura di tutte le frontiere chiedendo anche, all’occasione, di sparare ax profughx. La colpa per i problemi provocati dal capitalismo va cercata da chi è fuggitx. Complessivamente la AfD non perora altro che un nazionalismo popolar-sciovinista. AfD vorrebbe costruire uno Stato autoritario, restringere la libertà di stampa, ampliare la massiccia crescita dell’apparto di polizia e d’altri organi repressivi e dello Stato di sorveglianza e abolire le istanze di controllo rimaste.
In Germania è espressione parlamentare della pressione verso destra. Le sue posizioni non sono discusse solo interne ai congressi di partito ma anche pubblicamente, per esempio nei Talk show. Ma le loro posizioni non sono discutibili e una loro normalizzazione non può essere.

Contro la normalizzazione si deve resistere a tutti i livelli:
Perciò dobbiamo smascherare le loro posizioni, chiamare per nome e attaccare gli autori, disturbare e possibilmente impedire le iniziative. Si tratta di contendergli lo spazio dove pubblicizzano la loro posizione di disprezzo dell’umanità, dove sotto il pretesto della democrazia è pubblicamente discussa come “legittima” e dove la votano.

Niente spazio alla AfD – Niente spazio al fascismo!
Lotta di classe e non patria!

Fonte: Indymedia

Traduzione dal tedesco mc, CH

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>