Torgau, Germania: Ordigni incendiari a punto d’incontro nazi

Aprile 2017

Nel mese passato abbiamo attaccato il ristorante “Gaststätte Staupitz”. Serve regolarmente da punto d’incontro per delle famose band nazi e pubblico. Esattamente in questo luogo si glorificano le ideologie fasciste e si creano ulteriori sostrati per l’aizzamento fascista. Non ci affidiamo allo Stato, che non contende gli spazi ai nazi. Consideriamo dovere antifascista l’attacco e la neutralizzazione di tali luoghi.

Un attacco l’anno passato non riusciva ancora a convincere il gestore nazi a mollare il luogo per le iniziative, malgrado l’incendio di due auto, vetri rotti e acido butirrico ai locali.
Ecco perché abbiamo deciso di attaccare lo stabile con due ordigni incendiari. Il fuoco divampò.

Non provocammo l’incendio totale del luogo visto che l’abitazione è occupata dai gestori nazi che erano presenti nel momento dell’attacco.

Questo ulteriore attacco vuole essere un avviso. Se le cose continuano così ritorneremo e distruggeremo definitivamente il locale.

L’antifascismo deve essere pratico!

Parentesi: Pochi giorni dopo il fatto davanti alla casa nazi c’era il cartello “vendesi” in bella mostra !

Fonte: Linksunten

Traduzione dal tedesco mc, CH

Leave a Reply

Your email address will not be published.