Amburgo: Vernice ad abitazione di Niels Annen (SPD)

5 dicembre 2016

Abbiamo lanciato vernice rossa contro l’abitazione (Amandastraße 56) di Niels Annen, portavoce ed esperto della frazione parlamentare federale della SPD, la cui politica estera si distingue
-per la missione di guerra della Bundeswehr in Afganistan, Kosovo e Mali
-il dislocamento di una battle group della NATO sotto comando tedesco in Lituania, 75 anni dopo l’attacco da parte di truppe tedesche all’Unione Sovietica e l’inizio dell’annientamento delle comunità ebree in Lituania. Inoltre Daimler Benz riarma l’esercito lituano con degli Unimog militari.
-la partecipazione della flotta tedesca alla lotta NATO contro l’immigrazione nell’Egeo, all’operazione Sophia davanti alle coste libiche e all’operazione Seaguardian.
-il sostegno ai regimi reazionari in Africa con l’intenzione dell’istituzione di lager per impedire i movimenti di profughx verso l’Europa.

Il boss di Annen, Steinmeier, descrive il nuovo ruolo di guida presuntamente involontario della Germania nel mondo come “potere pensieroso”.
Niels Annen dovrebbe piuttosto riflettere di non scalare, in futuro, altri gradini della carriera nella politica estera tedesca poiché ad Amburgo si dice tschüss.

Attaccare l’imperialismo tedesco
war starts here, let’s stop it here

Fonte: Linksunten

Traduzione dal tedesco mc, CH

Leave a Reply

Your email address will not be published.