Varsavia: Il giudice rende pubblica la cauzione per i 3 di Varsavia. Una settimana per la raccolta fondi

screen-shot-2016-09-15-at-19-16-09I 3 di Varsavia sono stati arrestati a maggio e mantenuti da allora in un carcere di alta sicurezza, con contatti con l’esterno limitatissimi, e rischiano delle condanne pesanti nel contesto delle nuove leggi antiterroristiche e anti-anarchiche. Sono ancora in attesa di processo.

Il 14 settembre, durante una breve udienza riguardante il reclamo deposto per l’arresto prolungato dei tre anarchici, è stata presa la decisione di rilasciarli su cauzione. La cauzione è stata stabilita a 20mila PLN (4600 euro) ciascuno. Se la somma viene trasferita nel giro di una settimana (7 giorni a partire dal 14, cioè fino al 21 settembre), gli arrestati saranno rilasciati e resteranno sotto controllo giudiziario.
60mila PLN (13 800 euro) sono una fortuna per le famiglie e gli/le amic* degli arrestati. Raccogliere una tale somma in una settimana sembra quasi impossibile. Se potete – mostrate il vostro sostegno, finanziariamente o diffondendo l’appello alla raccolta fondi. Ogni euro ci avvicina alla loro liberazione.

Per gli anarchici incarcerati venire rilasciati significherebbe la fine delle torture quotidiane cui sono sottoposti da più di tre mesi,  in regime di isolamento. Non possiamo lasciarci sfuggire questa occasione!

Per sostenerli:
Conto corrente: VpKK e.V.
IBAN: DE 4085 0205 0000 0361 5700
BIC: BFSWDE33DRE
Bank für Sozialwirtschaft

Nota: Donation ABC Warsaw \ ACK Warszawa

IMPORTANTE: Non dimenticate di scrivere “Donation ABC Warsaw” o “ACK Warszawa”. In caso contrario nessuno saprò che la vostra donazione è destinata ai tre anarchici di Varsavia.
Altre informazioni: www.wawa3.noblogs.org

[Aggiornamento: il primo degli arrestati è stato rilasciato. Gli altri due dovrebbero lasciare il carcere fra qualche giorno. La raccolta fondi continua.]

in inglese, francese

Leave a Reply

Your email address will not be published.