Atene: Presidio solidale con il prigioniero anarchico Nikos Maziotis

Lo Stato e il capitale sono gli unici terroristi

Subito dopo la sparatoria del 16 luglio a Monastiraki, che si è conclusa con Nikos Maziotis, combattente anarchico e membro di Lotta Rivoluzionaria, ferito e catturato, l’apparato di propaganda del regime di Stato in emergenza permanente ha scatenato una vera e propria guerra mediatica.

La lunga storia del compagno, le posizioni e il percorso di organizzazione di Lotta Rivoluzionaria sono la testimonianza dei suoi valori e degli obiettivi nella sua lotta contro il capitale e lo Stato, per la rivoluzione sociale.

Solidarietà con i guerriglieri urbani
Nikos Maziotis e Pola Roupa

Abbasso gli infiltrati, avanti compagni!

Concentrazione
Sabato, 19 luglio, alle ore 12:00, nel parco Evangelismos (vicino all’ospedale dove il compagno è stato internato)

anarchici/e