Concepcion, Cile: Assolto il compagno Pablo Toledo

9149080590_cf035f753e_z

Il 31 Luglio è iniziato il processo al compagno Pablo Amador Toledo Sepulveda (21 anni) accusato di aver attaccato con un artefatto incendiario una camionetta lanciagas della polizia il 18 Ottobre 2013 fuori dall’Università di Concepcion.

Alla fine è stato assolto in formula piena:

Attentato contro la sicurezza: Assolto
Porto di artefatto incendiario: Assolto

Pablo ha testimoniato in aula riconoscendo la propria partecipazione travisata nella protesta ma negando il lancio della molotov e le due presunte molotov trovate nel suo zaino.

Il 12 Agosto alle ore 13 si leggerà la sentenza assolutoria per Pablo.

Salutiamo Pablo, che ha affrontato questo processo che rischiava di farlo andare in carcere, annullarlo politicamente per dare un segnale di castigo a chi continua la lotta di strada.

Ci rallegra profondamente saperlo di prima fonte, pur senza conoscerci, e le brevi parole che ha inviato Pablo per commentare la sua assoluzione sono piene di energia e gioia alla faccia delle aspettative deluse della procura.

Rafforzare le reti di solidarietà!

Appoggiare, seguire e solidarizzare con i/le accusati/e della lotta di strada!

fonte

Leave a Reply

Your email address will not be published.