Germania: Chiamata di solidarietà per Thomas Meyer-Falk

Libertà
Libertà

Dall’Ottobre 1996 sono rinchiuso nelle segrete dello stato tedesco. Sono stato condannato a 11 anni e mezzo di carcere per una rapina in banca destinata a finanziare progetti di sinistra. Successivamente sono stato condannato a ulteriori 5 anni e 3 mesi per aver “insultato” pubblici ministeri, giudici e politici.

Sono stato un Red and Anarchist Skinhead (RASH) per molti anni, e il governo mi ha tenuto in isolamento dal 1996 fino a Maggio 2007. Sono stato tra la popolazione carceraria generale negli ultimi 6 anni, e finirò di scontare la pena in Luglio 2013.

Ma nel 1997 il tribunale criminale ha aggiunto la cosiddetta “carcerazione preventiva” alla mia pena, in base a una legge nazista del Novembre 1933 che permette allo Stato di mantenere un prigioniero in carcere oltre la fine della pena, se vogliono anche per il resto della sua vita.

Recentemente i tribunali hanno aperto i miei archivi per decidere se andrò in “carcerazione preventiva” nel Luglio 2013. Alla fine non c’è una gran possibilità che i giudici mi liberino, ma sarebbe comunque utile e apprezzerei la solidarietà, se le persone potessero scrivere qualche lettera e e-mail ai tribunali e supportare la mia lotta per la libertà.

Per lettere di supporto:
Landgericht
Strafvollstrekcungskammer
Hans-Thoma-Str. 7
D-76133 Karlsruhe
Germany
O e-mail: poststelle@lgkarlsruhe.justiz.bw1.de

Il numero del file è 15 AR 1/13

Ogni tipo di supporto è benvenuto!
Grazie mille.

Thomas Meyer-Falk
c/o JVA
Schoenbornstr.32
76646 Bruchsal
Germany

fonte: Croce Nera Anarchica di Brighton via 325nostate

Leave a Reply

Your email address will not be published.