Atene: Report dal raduno antifascista in Piazza Amerikis

Venerdì sera, 12 Ottobre, in Kypseli, i residenti ed i solidali che resistono al fascismo e al cannibalismo sociale hanno svolto una grande manifestazione antifascista-antirazzista.

Il raduno in Piazza Amerikis è stato organizzato da antifascisti provenienti dai quartieri di Kypseli e di Patissia – come una risposta diretta ad un’altro raduno chiamato da fascisti e razzisti nella stessa ora – con la partecipazione di solidali da altri quartieri di Atene, tra cui molti immigrati.

Più di 300 manifestanti hanno riempito la Piazza Amerikis, hanno messo striscioni, hanno distribuito e letto testi antifascisti. Nello stesso tempo, le unità anti-sommossa sono state schierate nei vicoli della parte inferiore della piazza, tagliando l’accesso a un centinaio di fascisti che sono stati concentrati in Via Acharnon. Infine, i neo-nazisti se ne sono andati via nella zona di Aghios Panteleimonas scortati dalla polizia.

Poco dopo, una grande manifestazione ha attraversato Via Patission e le vicinanze di Piazza Amerikis. Da qualsiasi posto che i manifestanti siano passati, gridando ad alta voce slogan antifascisti e canti di solidarietà con gli immigrati, sempre più persone si sono unite nella manifestazione, la metà dei quali erano immigrati. Quindi, il numero dei partecipanti abbia raggiunto circa delle 600 persone. Qui ci sono alcune foto in più: i, ii.

SOLIDARIETÀ CON I COMBATTENTI ANTIFASCISTI PERSEGUITI
NELLA CITTÀ DI PATRASSO!

Leave a Reply

Your email address will not be published.