Contatti

Per contribuire in traduzioni, correzioni e/o materiale di prima mano per la pubblicazione, come ad esempio aggiornamenti dalle strade, aggiornamenti di azioni, rivendicazioni di responsabilità, testi di compagni imprigionati o perseguitati, richiami, opuscoli, articoli di opinione, ecc: contrainfo(at)espiv.net

Grenoble, Francia: Solidarietà incendiaria

Tre del mattino di giovedì 21 settembre, seconda giornata del processo dell’autopattuglia bruciata. Siamo entratx nella caserma della gendarmeria Vigny-Musset. Abbiamo incendiato sei furgoni d’intervento e due camion di logistica. Il garage e il magazzino sono stati distrutti su una superficie di più di 1500 metri quadri.

Quest’azione si iscrive in un’ondata di attacchi in solidarietà con le persone che passano in processo in questi giorni. Un abbraccio forte a Kara e Krem. Un pensiero a Damien, recentemente picchiato dagli sbirri. Qualsiasi sia l’esito del processo, continueremo a prendercela con la polizia e la giustizia. La nostra ostilità è un fuoco che si propaga».

Fonte Indymedia Grenoble
(Il post originale è stato cancellato in seguito all’intervento del Ministro dell’Interno francese per “provocazione per commettere atti di terrorismo o apologia di tali atti” 〈articolo 421-2-5 del codice penale francese〉)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>