[Italia]: Due antenne ripetitrici della Wind/Ericson bruciate in Valsavignone

Ma che caldo fa!

Il 13 settembre, in località Valsavignone, abbiamo bruciato due antenne ripetitrici della Wind/Ericson.

Una risposta minima alla RECENTE INCARCERAZIONE DEI/LLE NOSTRI/E COMPAGNI/E Anna, Vale, Alfredo, Nicola, Danilo, Daniele, Divo, Marco e Sandro.

Che ogni colpo inferto dal nemico sia un ritorno di fiamma inflitto al nemico: il suo volto è ovunque… beh, noi anche!

Che le nostre quotidianità, con o senza repressione, siano (anche) distruttive!

Che la solidarietà, una volta di più quando la repressione colpisce, sia (anche) attacco!!

Giuriam giuriam vendetta, o Libertà o morte!

Leave a Reply

Your email address will not be published.