Nikolausberg/Göttingen, Germania: Vernice alla casa di Karlheinz Weissmann

Nikolausberg/Göttingen, 31 luglio 2016

Se il “Circolo d’amici Thüringen/Niedersachsen” pensa di poter utilizzare le proprie manifestazioni a Göttingen e Adelebsen come iniziative elettorali per la NPD e il loro capo Jens Wilke, si sbaglia di grosso. Domenica abbiamo attaccato la casa di Karlheinz Weissmann a Nikolausberg presso Göttingen per segnalare che ogni tentativo di sfruttamento politico delle manifestazioni sarà stroncato sul nascere con una rispettiva azione.

Weissmann è autore del settimanale d’estrema destra «Junge Freiheit», coeditore e autore della Sezession e insieme a Götz Kubitschek fondò l’Istituto per la Politica dello Stato che è ritenuto la “fabbrica del pensiero” della “Nuova Destra” nell’area linguistica tedesca.

Questa e altre iniziative dell’estrema destra dei mesi passati non sono tollerabili e avranno la risposta che si meritano. Lo scienziato sociale Gerhard Schäfer lo definiva giustamente come “convinto antiliberale, antioccidentale e antifemminista” che oscilla tra conservatorismo ed estremismo di destra. Non sarà una punta della destra ma nello spirito è affine al “Circolo di amici T/N” e con le sue pubblicazioni favorisce un clima sciovinista/populista in Germania.

Ecco perché al “Circolo d’amici T/N” e alla NPD Göttingen deve essere stroncata la campagna elettorale!!! Göttingen rimane rossa!!!

Antifa Azione Göttingen

Fonte: Linksunten

Traduzione dal tedesco mc, CH

Leave a Reply

Your email address will not be published.