Würzburg, Germania: Pietre e vernice a ufficio di collocamento

wuerzburgWürzburg, 4 luglio 2016

Già da più di due settimana gli sbirri sono nella Rigaer 94 e fanno di tutto per distruggere questo progetto. Ogni giorno deve essere il giorno X in questo sistema che impone gli interessi capitalisti ma non ha posto per le case autogestite. Per dimostrare all’apparato di Stato le conseguenze di uno sgombero, anche a Würzburg delle persone parteciparono al tetto di 10 milioni di € di danni materiali. L’ufficio di collocamento in via Schiesshaus, che è strumento essenziale per la logica di sfruttamento, è stato attaccato con pietre e vernice. Vetri rotti nella zona d’entrata e la facciata abbellita con varie bombe alla vernice, inoltre abbondano le scritte “r94 dappertutto” e “smash capitalism”. Spezzate quello che vi spezza!

Fonte: Linksunten

Traduzione dal tedesco mc, galera Salez, CH