Cile: Modificato il capo d’accusa contestato alla compagna Tamara Sol Farías Vergara

Ricordiamo che la compagna Sol è stata arrestata il 21 Gennaio 2014 con l’accusa di aver sparato ad un vigilantes del Banco Estado, nel comune di Estación Central (Santiago). Nella stessa banca, ma un’altra filiale, il compagno anarchico Sebastián Oversluij è stato crivellato di colpi durante una tentata rapina.

Dopo essere stata arrestata, è stata accusata dalla macchina giudiziaria di “rapina aggravata”, perché la procura puntata sul revolver presuntamente rubato al vigilantes dalla compagna Sol. Il 14 Marzo 2014, il giudice Ninoska Mosnich ha deciso di riformulare l’accusa in “tentato omicidio aggravato di carattere frustrato”.

Questo cambio di imputazione contro Sol, le da un “beneficio” visto che il margine di pena che può esserle data è minore, anche se inizia da 5 anni e 1 giorno.

Attualmente la compagna è in custodia cautelare nel centro di sterminio di San Miguel.

Solidarietà irrefrenabile con Sol!
Difendiamo le azioni multiformi per vincere lo scontro con l’esistente!

fonte : publicacion refractario

Leave a Reply

Your email address will not be published.