Cile: Incendio di auto di lusso a Santiago

Una domenica del Dicembre 2012 ci siamo infiltrati rapidamente in un quartiere benestante di Las Condes (passando dal Centro Commerciale Las Condes) e abbiamo incendiato due delle loro auto con un congegno che ci ha dato il tempo di scappare.

Allo stesso modo il 26 Marzo abbiamo creato un incendio di auto di lusso in una concessionaria del centro commerciale Plaza Tobalaba (Puente Alto). Entrambe le azioni sono avvenute sotto gli occhi di molte delle loro telecamere di sorveglianza, le ronde delle guardie e degli sbirri dentro al centro commerciale, ancora una volta abbiamo violato la loro sicurezza.

Abbiamo deciso di attaccare le auto perchè per noi simboleggiano la civilizzazione e rappresentano la vita trasformata in inerzia e commercio.

Odiamo le auto, e odiamo il fatto di odiare, a volte, di non avere un’auto.

Questa azione è un saluto ai prigionieri e ai ragazzi che oggi (29 Marzo) usciranno nelle strade e manderanno all’inferno l’autorità.

Distruttivi e Caotici

in spagnolo

Leave a Reply

Your email address will not be published.