Contatti

Per contribuire in traduzioni, correzioni e/o materiale di prima mano per la pubblicazione, come ad esempio aggiornamenti dalle strade, aggiornamenti di azioni, rivendicazioni di responsabilità, testi di compagni imprigionati o perseguitati, richiami, opuscoli, articoli di opinione, ecc: contrainfo(at)espiv.net

Brema: Incendiata colonnina pedaggio

12 giugno 2018

Dall’introduzione del pedaggio sulle strade federali appaiono dappertutto queste colonnine blu. Fornite di telecamere satellitari per il rilievo delle vetture a pagamento pedaggio sono costruite da Jenoptik 600, un’impresa che per questo a gennaio 2017 ha acquisito la ditta britannica Essa Technology, specializzata nella produzione di software per il rilevamento delle targhe. Il controllo delle vetture si basa sull’acquisizione con le telecamere di tutte le targhe d’auto e il loro raffronto automatico con la banca dati centrale della ditta gestionale toll collect. Toll collect stessa ci tiene tantissimo ad assicurare che il rilevamento dei dati servirebbe solo a verificare quali vetture sono obbligate al pagamento del pedaggio e se lo hanno pagato la tassa o meno.

Il consorzio toll-collect consiste di varie multinazionali (delle armi) come Daimler, Vinci e Siemens e gestisce addirittura una mostra perenne al Potsdamer Platz sul tema protezione dati e sottolinea:
Solo i dati di chi non paga il pedaggio sono salvati per poter procedere in materia, tutti gli altri dati sono subito cancellati. Nessuno può accedere ai dati, nemmeno le autorità d’investigazione. Che significa tale dichiarazione? Se consideriamo il clima repressivo surriscaldato e il fatto che con la nuova legge di polizia bavarese si realizzava un’intensificazione delle competenze di polizia che rasenta l’assurdo, allora è un passo logico anche la pratica del rilevamento automatico delle targhe e l’invio dei dati alle autorità di repressione. La questione è piuttosto di quando si farà questo passo poiché se ne discuteva già varie volte, e la polizia federale può già impiegare dei sistemi automatici di lettura delle targhe. Serve solo un up-date della software da parte di toll collect e i dati sono inviati alle autorità repressive, archiviati e usati per tracciare degli itinerari…

Il controllo del traffico sulle strade federali è un ulteriore passo verso un rilevamento totale in tempo reale e la registrazione degli spostamenti e della attività di tuttx. Sabotare l’ampliamento della sorveglianza e il raffinamento dei relativi metodi è importante, si tratta della difesa di libertà ancora esistenti e di mantenere la capacità di muoversi senza controllo.

Nella notte da lunedì a martedì a Brema bruciava una colonna pedaggio sulla strada federale 75!

Salutiamo tuttx che sono colpitx dalla ricerca internazionale e dalla repressione per il vertice G20!

Fonte: Email

Traduzione dal tedesco mc

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>