Contatti

Per contribuire in traduzioni, correzioni e/o materiale di prima mano per la pubblicazione, come ad esempio aggiornamenti dalle strade, aggiornamenti di azioni, rivendicazioni di responsabilità, testi di compagni imprigionati o perseguitati, richiami, opuscoli, articoli di opinione, ecc: contrainfo(at)espiv.net

Dresda, Germania: Versata vernice davanti a posto di polizia

10 luglio 2017

Nell’ombra della notte abbiamo marchiato con il “Sangue” un distretto di polizia.

Poliziottx tedeschx nell’occasione del G20 hanno una volta in più dimostrato la loro cieca ubbidienza e il loro cieco spirito di corpo. Manganelli, pugni, pedate, sostanze irritanti, offese ributtanti, in faccia alla gente giovane, vecchia, dex turistx, dex critichx del vertice e a gente di ogni tipo. Ci avete pestatx a sangue, feritix – non solo fisicamente – malgrado fossimo pacificx, non nel cosiddetto “black bloc“. Come dei selvaggi avete pestato le nostre ossa e calpestato la nostra fiducia. Voi le corrazze, noi la pelle nuda. Ci avete rinchiusx, maltrattatx, e tutto questo per 20 persone di grande influenza che tenevano il proprio spettacolo di potere. Seguite i vostri capi tanto ciecamente da dimenticare che siamo anche noi persone, o siete semplicemente disumani?

Per tutto questo e tanto di più abbiamo lasciato della vernice rossa davanti al distretto di polizia. Rosso per il sangue delle vittime della violenza statale e per la fiamma della rivoluzione.

Ci vediamo sulle strade!

I nostri pensieri vanno a chi è feritx e mortx di violenza sbirresca.

ps: sei in servizio e leggi questo? Il tuo superiore, i tuoi colleghi picchiatori, i tuoi straordinari, il tuo lavoro ti fa vomitare? Dimostra la tua responsabilità sociale e pubblica degli interna, inoltra dei reclami, tradisci i tuoi colleghi, licenziati e vieni sulla strada!

Fonte: Linksunten

Traduzione dal tedesco mc, CH

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>