Memmingen, Germania: Bruciato club neonazi

25 aprile 2017

Il 22 aprile a Memmingen ci fu una grande manifestazione antifa contro le attività neonazi nell’Allgäu con il titolo “Remembering means Fighting”. Per quanto riteniamo importanti tali segnali è tuttavia molto deludente che nelle mani si scandiscano parole d’ordine come “Ci sono dei nazi nella città/Create bande e  schiacciateli!”, ma nella pratica la maggiore camerateria neonazi bavarese nella stessa città gestisce da mesi un club, e che a pochi chilometri con “Oldschool Records” c’è un marchio di musica neonazi e che contro ambedue in pratica non c’è resistenza. Di “schiacciare” neanche l’ombra.

Ecco perché abbiamo deciso di dare un segnale e nella notte dal 24 al 25 aprile lasciare un ordigno incendiario nel club della camerateria neonazi “Voice of Anger”. Nella speranza di ispirare altrx antifa ad azioni simili e d’instaurare una resistenza antifa militante a Oberschwaben e nell’Allgäu. Poiché non esiste un retroterra tranquillo!

Fonte: Linksunten

Traduzione dal tedesco mc, CH

Leave a Reply

Your email address will not be published.