Atene: Solidarietà incendiaria con la lotte nelle prigioni USA

Nelle prime ore di domenica 25 settembre, un gruppo di compagn* hanno partecipato agli scontri di strada scoppiati in via Tositsa, fuori dal Politecnico, a Exarchia, Atene.
Abbiamo attaccato gli sbirri con molotov e sassi, non solo per quello che sono – burattini dello Stato – ma anche per mandare forza e solidarietà a chi si batte all’interno delle prigioni statunitensi.

Agiamo in strada contro chi cattura, mentre i/le ribelli nelle prigioni agiscono contro chi li tiene rinchius* in gabbia. Siamo con chi agisce e si ribella, ovunque siano, a ogni costo.

Aboliamo con la violenza quello che ci è stato imposto con la violenza.

Solidarietà significa attacco!

The Holmans

in inglese, greco, tedesco

Leave a Reply

Your email address will not be published.