Ichenhausen, Germania: Incendio doloso a negozio turco

184554Ichenhausen, 7 luglio 2016

Con questa, noi, l’iniziativa giovani donne apoiste Baviera – team vendetta LICE, rivendichiamo l’attacco del 7 luglio 2016 al negozio di Ichenhausen (distretto Günzburg). Il negozio appartiene a Nejdet Aydin, che da anni si distingue per la sua politica d’odio contro lx curdx. Questo attacco lo abbiamo eseguito come atto di vendetta per gli attacchi dello Stato turco a Lice/Amed. Vi sono morti vari civili e combattenti della guerriglia. Migliaia di chilometri quadrati di bosco sono stati bruciati dalle bande assassine turche.

Con questo vorremo esplicitamente chiarire ancora una volta: dappertutto in Baviera le persone, le istituzioni e le strutture del fascismo turco (UETB/DITIB) e chi tra lx tedeschx le sostiene diventeranno un obiettivo nel nostro attacco. Li consideriamo come manovalanza dello Stato turco e perciò nemici del popolo curdo.

Le attivà di UETB e DITIB nel distretto di Günzburg sono sotto la nostra particolare osservazione e avvisiamo chiaramente tuttx di non contattarle. Ognunx è responsabile per le conseguenze.

Saluti rivoluzionari

Iniziativa giovani donne apoiste Baviera, 7.7.16

Fonte: Linksunten

Traduzione dal tedesco mc, galera Salez,CH

184555

Leave a Reply

Your email address will not be published.