Heilbronn, Germania: Vernice a ufficio della CDU (Unione Democratica Cristiana)

Heilbronn, 9 ottobre 2015

Nella notte di venerdì 9 ottobre abbiamo abbellito la sede di partito della CDU di Heilbronn con sacchetti di vernice nei colori dell’arcobaleno.

Negli ultimi mesi la CDU di Heilbronn colpisce sgradevolmente per il suo sostegno alla manifestazione reazionaria “Manifestazione per Tutti” a Stoccarda. Già per l’ottava volta,  i conservatori di destra, i fondamentalisti religiosi, i populisti di destra e altri reazionari impazziti vogliono portare in strada domenica prossima il loro odio per lx omosessuali e il progresso sociale. Quel che iniziò con il pretesto della protesta dei genitori preoccupati contro il piano di formazione del governo verde-rosso del Land, ora si è sviluppato fino a diventare una delle maggiori manifestazioni regolari di destra nella Germania del Sud.

Con l’approvazione del capo di destra della CDU del Land Thomas Strobl di Heilbronn, ora anche l’associazione distrettuale incita al sostegno delle marce omofobiche. Inoltre, con il pastore evangelicale Christoph Scharnweber del “Circolo di Lavoro Evangelico nella CDU” (EAK) dell’ associazione distrettuale, un funzionario della CDU di Heilbronn partecipò alla mobilitazione di destra anche come oratore.

Ma non è la prima volta che la CDU di Heilbronn colpisce per la sua tendenza al pensiero di destra. Già nel 2012, EAK insieme agli “Anziani CDU di Heilbronn” organizzò un’iniziativa con la pubblicista cattolicissima, omofobica e antifemminista Gabriele Kubyper la giornata delle donne. Sotto il titolo “Gender Mainstreamning – Sovversione dell’ordine dei valori – Rivoluzione segreta(mente spaventosa)”, la Kuby allora aizzava contro l’emancipazione della donna.
Già nel 2011, EAK progettava pure insieme agli “Anziani CDU di Heilbronn” una conferenza con Conny Axel Meier. Questi è amministratore del movimento populista di destra “Movimento cittadino Pax Europa” e avrebbe dovuto riferire sul tema “Islamizzazione dell’Europa”. Causa proteste, l’iniziativa fu disdetta ma una presa di distanza politica non arrivò mai.

Con l’aperto sostegno di un movimento di massa di destra in strada, l’aderenza sui contenuti della CDU di Heilbronn con i movimenti di massa reazionari e religiosi-fondamentalisti ha ora raggiunto una nuova qualità.

Questa situazione necessita dell’intervento antifascista!
Niente pace alla propaganda reazionaria!
La CDU di Heilbronn deve diventare più colorata!

traduzione dal tedesco Mc, galera Menzingen, CH, ottobre 2015

Leave a Reply

Your email address will not be published.