Ioannina, Grecia: Ιntervento antifascista nella periferia della città

"Né a Kardamitsia, né da nessuna parte - Abbattere il fascismo in ogni quartiere"
“Né a Kardamitsia, né da nessuna parte – Abbattere il fascismo in ogni quartiere”

Un intervento antifascista è stato effettuato il 21 Settembre nella zona di Kardamitsia, alla periferia di Ioannina. Questa è stata un’azione organizzata con il passaparola, con la partecipazione di circa 60 antifascisti. Ultimamente, la zona è diventata un territorio di allevamento neonazista. Soprattutto i giovani nazionalisti, che hanno avuto un momento difficile nel promuovere la loro merda nel centro della città di Ioannina, si raggruppano fuori dal parco locale dove spesso cercano di intimidire i giovani antifascisti e dipingono slogan fascisti. Alcuni mesi fa, gli stessi nazionalisti hanno anche tirato un coltello contro una persona.

Un sistema di avviso col microfono è stato impostato in quel parco centrale. Poco dopo, i manifestanti hanno marciato per le strade di Kardamitsia cantando slogan, lanciando volantini e dipingendo vari slogan antifascisti. Il corteo è fermato al di fuori delle case di nazisti ben noti così come ad una palestra dove le fecce (in divisa o no) di solito fanno gimnastica.

I manifestanti hanno anche distribuito un volantino antifascista e anti-elettorale nel quartiere, al fine di contrastare-informare circa il recente assassinio di Pavlos Fyssas, e aumentare la consapevolezza verso le attività neonaziste nella regione.

in inglese

Leave a Reply

Your email address will not be published.