Buenos Aires, Argentina : Fuoco alle auto della borghesia! Rivendicazione dell’incendio di una ventina di auto di lusso

Oggi come ieri e in tutta la storia, il fascismo e le molte ideologie politiche come il peronismo non si impongono nella società come settori opposti che lottano per diversi interessi della stessa patria, ma emergono dalla necessità stessa della popolazione civile di trovare una soluzione all’insicurezza di non avere tutto sotto controllo. E la sinistra è senza vergogna, non le sono rimaste parole rivoluzionarie che non siano state assorbite dal sistema di dominio, la sua posizione parlamentaria la rende ugualmente odiosa che tutti i potenti, complici, avallatori e conformisti come anche lo sono i consumatori della vita moderna e tecnologica del mondo di oggi che sperimenta l’artificializzazione quotidiana di ognuna delle nostre azioni.

Attraverso questo comunicato rivendichiamo la responsabilità degli attacchi incendiari contro auto di alta gamma e di lusso nella città di Buenos Aires nei quartieri di Recoleto, Palermo, Villa Urquiza, Caballito e Villa Devoto nel mese di Gennaio 2013. Circa 25 auto bruciate.

NON RISPONDIAMO A NIENTE E A NESSUNO!

LA GUERRA SOCIALE È IN MOTO
E NOI SIAMO GLI/LE AMANTI DELLA LIBERTÀ!

Libertà a tuttx i/le prigionierx del mondo, libertà per tuttx.

Amigxs de la Tierra / Federación Anarquista Informal.

Leave a Reply

Your email address will not be published.