Atene: Assunzione di responsabilità per attacchi incendiari

Contro le illusioni elettorali, l’incarico della nostra vita a politici di professione-dipendenti delle élite economiche nazionali e internazionali, la richiesta di un consenso sociale generalizzato per la salvezza nazionale, l’unità nazionale e il cannibalismo sociale, in tutto quello che sta distruggendo le nostre vite, abbiamo colpito il 3 Maggio l’ufficio locale del partito DI.SY nel distretto di Kaisariani, l’ufficio locale del partito di N.D. nel distretto di Nikaia e Rendi e l’ufficio dell’organizzazione studentesca nazionalista cipriota che sostiene i nazi dell’Alba Dorata (Chrissi Avgi) nel distretto di  Ambelokipi.

Contro i falsi dilemmi di una democrazia borghese che crolla l’unica questione è quella di conservare un sistema di sottomissione, oppressione e miseria, o quella di combattere con ogni mezzo per la libertà.

Questo attacco è dedicato a chi ha trascorso gli ultimi 2,5 anni a scontrarsi per le strade e agli arrestati del 12 Febbraio.

fonte

Leave a Reply

Your email address will not be published.