L’Aia, Paesi Bassi: Azione anti-repressione

[vimeo]https://vimeo.com/178097959[/vimeo]

Il 3 agosto 2016 numeros* anarchic* dei Paesi Bassi hanno ricevuto una visita della polizia. All’Aia la polizia ha recapitato delle lettere contenenti le intenzioni del sindaco Jozias van Aartsen di proibire agli/lle anarchic* di mettere piede nel quartiere di Schilderswijk per i prossimi due mesi.

L’8 agosto 2016 abbiamo lanciato centinaia di volantini dal decimo piano del municipio dell’Aia, con scritto “Stop alla repressione contro gli/le anarchic*! Stop alla violenza della polizia – Abbasso il sindaco Van Aartsen!” e ne abbiamo distribuiti altre centinaia fuori dal municipio stesso. Un’ora dopo abbiamo tenuto la stessa azione al Hague Market a Schilderswijk. La ragione di queste azioni è il tentativo del sindaco di imporre un ordine di esclusione contro gli/le anarchic*.

Qui [in inglese]trovate il testo del volantino precedentemente pubblicato come articolo.

Non ci lasceremo intimidire dal sindaco, la polizia o chiunque altro. La nostra lotta per la libertà e l’anarchia è senza compromesso e continua senza tregua!

Lunga vita all’anarchia!

Autonomen Den Haag

in inglese

Leave a Reply

Your email address will not be published.