Agrinio, Grecia: L’azione diretta contro i neonazisti

Sabato, 17 settembre, alle ore 20.00, 70 antifascisti /anarchici si sono riuniti in piazza Dimadi e hanno tenuto una manifestazione itinerante  nella piazza principale della città, scandendo slogan antifascisti e tenendo uno striscione con la scritta: FUORI I NEO-NAZISTI DA AGRINIO E OVUNQUE.

Poi alcuni manifestanti si sono diretti verso il secondo piano del palazzo in Elias Eliou Street, 10 dove si trovano gli uffici locali del gruppo neo-nazista Chrissi Avgi (Golden Dawn) aperti circa un mese fa’,nella stessa piazza centrale dove i nazisti avevano fucilato i cittadini Anastasiadis , Salakos e Soulos nel 1944.

Gli antifascisti hanno sfondato la porta e fatto irruzione negli uffici, causando danni materiali. L’arredamento è stato buttato fuori nel cortile del palazzo. Gli striscioni e le bandiere dei neo-nazisti  sono state prese per essere bruciate in seguito nella piazza centrale.

QUESTO E SOLO L’INIZIO
Distruggi ogni ufficio di Chrissi Avgi!

Non ad Agrinio, no in nessun luogo,
distruggere i fascisti in tutte le città e i villaggi!

fonte

Leave a Reply

Your email address will not be published.