Amburgo: Vernice all’armatore Folkard Edler e fuoco a una Porsche

Amburgo, 12 agosto 2016

Nella notte a venerdì 12 agosto 2016 attacco alla sede della ditta del razzista Amburghese e armatore Folkard Edler con la vernice e incendiata anche una Porsche parcheggiata davanti alla casa in via Elbchaussee 133.

Nel 2013 Edler fece al partito populista e razzista AfD due prestiti di 500’000 € ciascuno e a condizioni talmente favorevoli che si possono ben considerare donazioni.

Vale a dire un milione di € a un partito che aizza apertemente contro lx profughx e che con la propria propaganda sciovinista e nazionalista prepara il terreno agli attacchi razzisti quasi quotidiani.

Nella nostra lotta contro il dominio e l’oppressione è sempre necessario contrastare con determinazione e bellicosità gli avversari di una vita in libertà.

Questo attacco dimostra di nuovo che questi profittatori di quest’ordine basato sullo sfruttamento, ai quali senza ombra di dubbio appartiene questo ricchissimo imprenditore, sono vulnerabili anche nei loro bastioni da ricconi circondati da recinti e telecamere.

Esplicitamente peroriamo che in questo senso sia convertito in disastro il vertice G20 previsto per luglio 2017 ad Amburgo.

Salutiamo la Rigaer94 a Berlino e tuttx coloro che in loco regalarono un estate focosa e piena di danni al senatore degli interni che fa campagna elettorale con il terrore di polizia.

Abbracci solidali ax sette compas a Basilea che sono in detenzione preventiva dopo la manifestazione selvaggia del 24 giugno contro il razzismo, la repressione e l’espulsione.

La città delle élite e il normale stato razzista delle cose sono attaccabili, dappertutto!

Fonte: Linksunten

Traduzione dal tedesco mc, CH

Leave a Reply

Your email address will not be published.