Angol, Cile: Chiesti 31 anni di condanna per il comunero mapuche Daniel Melinao

La procura ha chiesto 31 anni + 301 giorni di prigione per il comunero mapuche Daniel Melinao, accusato di essere coautore dell’omicidio dell’agente del GOPE Hugo Albornoz durante un’incursione nella comunità Wente Winkul Mapu del 2 Aprile 2012. L’accusa include anche i reati di tentato omicidio e lesioni ad altri due sbirri che accompagnavano Albornoz. L’accusa presenterà 38 testimoni e 46 periti, oltre a prove documentali e materiali. Ricordiamo che in questo processo gli investigatori indicano il comunero Eric Montoya –attualmente in clandestinità– come autore dell’omicidio.

fonte

Leave a Reply

Your email address will not be published.