Santiago, $ile: Il compagno Luciano Pitronello affronta la minaccia di una nuova carcerazione

video da una precedente manifestazione di solidarietà al compagno Tortuga

[youtube width=”535″ height=”344″]http://www.youtube.com/watch?v=yB0DaBPK9p0&feature=player_embedded

Il 1° Giugno 2011, l’insurrezionalista compagno Luciano (Tortuga) Pitronello ha subito gravi lesioni in caso di una bomba artigianale esplosa tra le sue mani nel corso di una azione diretta. È stato ricoverato in ospedale e poi incarcerato nelle prigioni di Santiago, fin che non fu processato.

Il 15 Agosto 2012, Tortuga è stato condannato a sei anni di libertà vigilata per danni, violazione delle leggi per possesso di armi, e di uso di targa falsa. Tuttavia, a seguito del primo grado processo, l’accusa ha chiesto l’annullamento del verdetto, cercando di rafforzare le accuse ed applicare la legge anti-terrorismo contro Luciano.

Il 19 Novembre, la Corte d’Appello di Santiago deciderà sulla mozione della procura. Oggi, le autorità inquirenti sostengono un “erronea valutazione giuridica dei fatti”, perseguendo per imprigionare il compagno di nuovo.

Così, Lunedí 19/11 alle 10.30, dei solidali richiamano ad un raduno presso la Corte di Appello di Santiago per una solidarietà attiva con Luciano Pitronello.

fonte

0 thoughts on “Santiago, $ile: Il compagno Luciano Pitronello affronta la minaccia di una nuova carcerazione”

  1. e una persecuzione -piu lo stato reprime piu noi saremo forti.e la storia che insegna.

Leave a Reply

Your email address will not be published.