Salonicco, Grecia: Fissato il processo per i compagni Skouloudis, Tzifkas, Dimtsiadis, Fessas, Tsilianidis

Il processo ai compagni è stato fissato per il 21 Marzo.

I compagni sono accusati di aver bruciato dei veicoli della Compagnia Elettrica Nazionale greca il 13 Ottobre 2010 a Salonicco. Per l’azione specifica, è stato arrestato ed è prigioniero il compagno Giannis Skouloudis, che ha rivendicato la responsabilità.

I compagni Tzifkas, Fessas, Dimtsiadis e Tsilianidis sono stati arrestati il 13 Gennaio 2011 visto che erano ricercati per lo stesso caso. Essi aspettano un secondo processo per altre accuse a loro carico.

MANIFESTO SOLIDALE DA SALONICCO:

SEMPRE IN GUERRA
FINO ALLA LIBERAZIONE INDIVIDUALE E COLLETTIVA

con le mani che scavano vie di fuga
e i piedi infaticabili
aprendo percorsi di conflitto,
i nostri pensieri diverranno ombre feroci
e le nostre ombre si incontreranno
ancora e ancora
sotto il sole della costante rivolta

I NOSTRI OCCHI SPLENDONO NELL’OSCURITA’

SOLIDARIETA’ AGLI ANARCHICI RIVOLUZIONARI D. DIMTSIADIS, G. SKOULOUDIS, M. TSILIANIDIS, S. TZIFKAS.

Insieme  a quelli che hanno osato
con quelli che lottano ad ogni costo
con quelli che si sono rifiutati di obbedire
con quelli che scelgono di vivere furiosi
con quelli che a scapito dei nostri tempi non si piegano
con quelli che fieramente hanno supportato le proprie scelte.

Focolai di rifiuto

Fonte: actforfree – Traduzione: ParoleArmate

Leave a Reply

Your email address will not be published.