Grecia: Attacco diretto alla casa di Karolos Papoulias nel centro di Atene

Tardo Sabato sera, 4 Febbraio, un gruppo di compagni incappucciati ha effettuato un’ azione diretta fuori la casa del presidente della Grecia, in via Asklipiou, lanciando bastoni e pietre verso la sua residenza. Sono stati cacciati in via Zoodochou, in Exarchia, da unità di polizia in moto che hanno lanciato granate stordenti. Tutti i compagni sono fuggiti di corsa.


Rivendicazione:

Sabato 4 Febbraio, intorno alle ore 20, 60 solidali hanno attaccato la guardia personale, i veicoli di sicurezza e personali fuori la residenza del presidente della democrazia Karolos Papoulias. La sua guardia personale è fuggita, sono stati lanciati volantini in solidarietà con l’anarchica Stella Antoniou e gli anarchici Kostas Sakkas, Giorgos Karagiannidis e Alexandros Mitrousias.

I solidali si sono ritirati insieme dal posto, che è poco distante dalla stazione di polizia. Qualche minuto dopo, si è presentata un’unità motorizzata DELTA, che ha usato granate flashbang nel tentativo di raggiungere i solidali, ma senza successo.

L’azione di ieri è stata fatta in solidarietà con Stella Antoniou e gli altri accusati per lo stesso caso, come prima risposta al rifiuto della sua richiesta di rilascio.

Queste azioni continueranno fino al rilascio di Stella Antoniou.

RILASCIO IMMEDIATO DELL’ANARCHICA STELLA ANTONIOU

LIBERTA’ PER GLI ANARCHICI SAKKAS, KARAGIANNIDIS, MITROUSIAS

Anarchici/Anarchiche

Leave a Reply

Your email address will not be published.